booked.net

Il militeignoto, cittadino onorario di Montella

2021 11 04 Cittadinanza M Ignoto 05In giugno il Consiglio comunale di Montella ha conferito ,all’unanimità , la Cittadinanza onoraria al Milite ignoto , facendo sua una bella iniziativa promossa dal Gruppo delle Medaglie d’oro al valor militare d’Italia . Questo 4 novembre 2021 “Giornata dell’Unita’ nazionale e delle Firze armate “ è particolarmente significativo perché celebra il Centenario della sepoltura del Milite Ignoto, salma sconosciuta di un Caduto , tumulata nell’Altare della Patria a Roma
L’ omaggio a coloro i quali hanno sacrificato la loro vita per la Patria , ai Caduti di tutte le guerre è assolutamente doveroso da parte delle Istituzioni pubbliche e delle Associazioni che si richiamano ai valori della Pace e della fratellanza fra i Popoli
La memoria dei nostri Caduti sia esempio ed incitamento per tutti ad operare per il bene del nostro Paese e delle Nazioni .

 

2021 11 04 Cittadinanza M Ignoto 01

2021 11 04 Cittadinanza M Ignoto 06

2021 11 04 Cittadinanza M Ignoto 02

2021 11 04 Cittadinanza M Ignoto 04

2021 11 04 Cittadinanza M Ignoto 03

 

Commenta (0 Commenti)

Presentazione del libro dedicato a Don Raffaele

Don Raffaele 01Don Raffaele animata dai ragazzi di Azione Cattolica. Una emozione grande 🙏 Ci prepariamo a ricordare il nostro Don con la presentazione del libro a lui dedicato presso il teatro A. . UNA VITA PER CRISTO, CON CRISTO ED IN CRISTO" 🌹❤️
Grazie a chi ha preso parte agli interventi, grazie a Maria per la stesura del libro, grazie ai familiari e grazie a tutta la comunità. Don Raffaele è presenza viva e costante nei cuori di tutti

 

 Don Raffaele 04

 

 

 

Don Raffaele 03 1

 

Commenta (0 Commenti)

Il Monte È uscito il nuovo numero

IL MONTE 2021 2È uscito il nuovo numero de IL MONTE La Rinascita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL MONTE2 2021

Commenta (0 Commenti)

Montella Sabato 25 settembre 2021 ore 18.00 Picentini

2021 09 25 B PICENTINI MontellaSabato 25 settembre 2021 ore 18.00 nel parco della vila De Marco L'Associazione italiana WILDERNES presenta PICENTINI per una "consapevole conservazione " della natura .

 

 

 

 

 

 

Commenta (0 Commenti)

Barricato in casa, scarcerato: il 32enne torna a Montella

Dopo oltre 48 ore di detenzione, il 32enne di Montella, torna a casa, in regime degli arresti domiciliari. E' stato rimesso in libertà per un difetto di notifica. Il giovane, che per tre giorni ha seminato il panico nel comune altirpino, minacciando azioni clamorose contro tutti, era stato arrestato dopo un'intervento speciale dei carabinieri. Il 32enne, in uno stato confusionario, si era barricato in casa minacciando di uccidere i carabinieri. Di fatto, nelle ore di trattativa ha ferito tre militari. Alla fine, dopo una richiesta di Tso da parte del sindaco di Montella, non confermato dal medico, e l'arresto, è stato trasferito al carcere di Bellizzi, ma questa mattina è ritornato a casa sua ai domiciliari.

DA OTTOPAGINE

Commenta (0 Commenti)

Il Comune di Montella ha ottenuto un finanziamento per la realizzazione di una piscina comunale.

Piscina FinanziamentoÈ di oggi la bella notizia che il Comune di Montella ha ottenuto un finanziamento pari a circa € 700.000,00 nell’ambito del bando “Sport e Periferie”, per la realizzazione di una piscina comunale.  Un importante risultato per la nostra comunità, che dimostra, ancora una volta, il grande lavoro che l’amministrazione sta portando avanti senza sosta e nonostante le difficoltà legate alla emergenza sanitaria.
Commenta (2 Commenti)

Si è conclusa la vicenda dell' uomo barricato in casa.

Caserma Carabinieri Montella 2Si è conclusa la vicenda dell' uomo barricato in casa, ora si trova presso la caserma dei Carabinieri di Montella a disposizione delle Autorità competenti. E' presente in caserma anche il Sindaco di Montella, dott. Rino BUONOPANE, che ha seguito personalmente questa triste storia sin dal primo momento.

Commenta (0 Commenti)

Rosanna Gambone, serenamente è tornata alla casa del Signore

2021 09 08 Rosanna Gambone 03Serenamete è mancare presso la città ospedaliera "S.G. Moscati" di Avellino  ROSANNA GAMBONE. Ne danno il triste annunzio la sorella Antonietta con Raffaele De Simone, il fratello Italo con la moglie Bruna Drago e Lucio con la moglie Silvia Peluchetti, gli adorati nipoti e pronipoti, gli zii e le zie, i cugini i nipoti e parenti tutti.

NON FIORI MA OPERE DI BENE

La salma giungerà a Montella Giovedì 9 settembre alle ore 15.30 nella Chiesa Madre ove avrà luogo il rito religioso.

LA FAMIGLIA  SENTITAMENTE RINGRAZIA

Nel rispetto del Protocollo siglato tra il Governo Italiano e la Conferenza Episcopale Italiana, la funzione religiosa è subordinata RIGOROSAMENTE alla capienza dell’edificio sacro e 

NON SONO CONSENTITE LE CONDOGLIANZE IN CHIESA

Commenta (0 Commenti)