booked.net

*AGGIORNAMENTO COVID-19* Montella, Sabato 28 agosto 2021.

Balcone Comune 10Cari concittadini, purtroppo, negli ultimi giorni si sono registrati sul nostro territorio 8 nuovi casi positivi. Le positività riscontrate, sono riconducibili a due focolai che stavamo seguendo da giorni e per i quali erano già state adottate tutte le misure di tracciamento ed isolamento domiciliare. Al momento la situazione è sotto controllo e le condizioni cliniche delle persone coinvolte vanno rapidamente migliorando. A tutti loro un abbraccio e l’augurio di una pronta guarigione.
Dai riscontri avuti in questi giorni, se ancora ce ne fosse bisogno, emerge chiaramente un dato: le persone vaccinate, pur avendo contratto il virus, tendono a superarlo senza particolari conseguenze. È questa la ragione per la quale invito ancora una volta, chi non lo avesse già fatto, a vaccinarsi il prima possibile. È importante farlo per la propria salute ma anche per quella degli altri.
Un caro abbraccio e buon fine settimana a tutti voi.

2021 28 08 covid

Commenta (0 Commenti)

Aggiornamento COVID-19* Montella 28 luglio 2021.

Balcone Comune 11Cari concittadini, il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Avellino mi ha purtroppo comunicato un altro caso positivo dopo quello registrato nei giorni scorsi. Si tratta di una persona, riconducibile alla precedente positività, e per questo motivo già sottoposta ad isolamento domiciliare.
Sul fronte delle vaccinazioni, grazie al lavoro dei sanitari e delle associazioni di volontariato, registriamo, ad oggi , sulla popolazione residente, 10.498 dosi inoculate. 5530 sono i concittadini che hanno ricevuto la prima dose ( pari a circa il 73% della popolazione residente). Sono invece 4968 i concittadini che hanno ricevuto entrambe le dosi.
Dati certamente confortanti, ma che non devono indurci ad abbassare la guardia. Invito, ancora una volta , quanti non lo avessero già fatto, a sottoporsi a vaccinazione: ne va della salute di tutti noi.
Un caro abbraccio e buona giornata a tutti.


2021 07 28covid

Commenta (0 Commenti)

Comunicato stampa del Comune di Montella del 26 luglio 2021

2021 07 26 Comunicato ComuneCome amministratori comunali riteniamo doveroso adoperarci, con prontezza e lungimiranza, per cogliere tutte le occasioni idonee a migliorare la vita complessiva dellla comunità che ci ha dato l'onore di amministrarla .  L'emergenza Covid-19, che purtroppo ancora non è ·finita, ha evidenziato che bisogna ripensare in modo profondo ai luoghi di cura e, riprogettare modelli organizzativi ed assistenziali di integrazione ospedale­territorio, a nuovi modelli di assistenza territoriale come l'Ospedale di Comunità. Sia il Piano nazionale e di resilienza e ripartenza che il SSN mirano, al potenziamento dell'offerta dell'assistenza a livello territoriale, attraverso la creazione di nuove strutture e presidi, come l'Ospedale di comunità, dei quali si prevede un incremento di circa 400 unità sul territorio nazionale. Strutture sanitarie a tutti gli effetti, destinate a pazienti che necessitano di interventi sanitari e ci ln cl <> che, per motivi diversi, non possono essere erogati a domicilio.
L'immobile comunale adiacente al Convento di San Francesco a Folloni, di recente ristrutturato con fondi regionali, che si è dimostrato ,essere durante la pandemia una risorsa utilissima per il territorio come Covid residence, è da ritenersi, per le caratteristiche architettoniche, strutturali e logistiche, adatto ad essere candidato come Ospedale di Comunità.
Respingendo ogni pretestuosa, falsa e strumentale disinformazione, secondo cui il Convento di San Francesco a Folloni e il Museo sarebbero destinati ad ospitare tale struttura sanitaria, l'amministrazione comunale, sicura di interpretare il comune sentire dell'intera comunità, nonché del territorio di riferimento, ritiene· sia opportuno, anzi sia suo Indifferibile dovere, adoperarsi perché il SSN possa accogliere e far sua tale richiesta
L' Amministrazione comunale
Rizieri Rino Buonopane Anna Dello Buono
Egidio Gramaglia Giuseppina Volpe
Ezio Moscariello
Emiliano Gambone
Fausto Fatale
Angela Marano
Salvatore Maio

Commenta (0 Commenti)

AGGIORNAMENTO COVID-19* Montella, 18 luglio 2021.

Balcone Comune 11Cari concittadini, dopo più di un mese e mezzo di tranquillità, ho avuto notizia, dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Avellino , di un nuovo caso di positività accertato sul nostro territorio. La persona interessata, alla quale va la mia vicinanza, si trova attualmente in isolamento . Asl e Polizia Comunale stanno svolgendo le consuete attività di tracciamento dei contatti stretti. Purtroppo l’emergenza sanitaria non è affatto finita ed è di fondamentale importanza mantenere sempre comportamenti responsabili. Colgo l’occasione per invitare, ancora una volta, i tanti concittadini che non lo avessero fatto, ad aderire alla campagna di vaccinazione: il vaccino resta l’unica arma che oggi abbiamo per combattere concretamente il virus. Il vaccino certamente non sempre impedisce al virus di attecchire ma è estremamente importante per evitare conseguenze sanitarie importanti.
Facciamolo per noi stessi e per le persone a noi care.
Un abbraccio e buona serata a tutti.

Commenta (0 Commenti)

Disinfettazione 19 luglio 2021 Montella

2021 07 19 Disinfettazione MontelleDisinfettazione 19 luglio 2021 Montella alle ore 04.00 

Commenta (1 "Commento")

Campionato italiano di paraciclismo a Prato, grande performance per Lucia Nobis

2021 07 14 Lucia NobisCampionato italiano di paraciclismo a Prato, grande performance per Lucia Nobis Una prova dai risultati di tutto rispetto, anche a livello internazionale, per l’atleta appartenente alla categoria WC3: (Woman Ciclyng 3)   La gara per eccellenza, quella contro il tempo, quella contro se stessi è un vero gioco di coppia. Si, proprio così, un gioco a due, tra cuore e velocità, è ciò che distingue questa prova regina contro i millesimi di secondo. Oltre alla preparazione meticolosa del fisico, dell’attrezzatura, la cura dei particolari, la posizione in bici a volte molto esasperata e l’assetto giusto per il percorso da affrontare, ci sono proprio cuore e velocità. Sono tanti gli ingredienti dei quali tener conto in questa disciplina ciclistica, ma la base è tutta lì: fare quel percorso nel minor tempo possibile, quindi, alla maggiore velocità sviluppabile in relazione al proprio grado di disabilità. Pensare che la crono sia una gara più abbordabile delle altre è riduttivo. È una gara corta, una pistolata al petto in cui dover dare tutto, centellinando in ogni respiro, ogni  battito.

Nella giornata di domenica 11 luglio e nell’afa umida dei 65 metri di altitudine di Prato (PO) in Toscana, si è svolto il Campionato Italiano Paraolimpico Individuale a Cronometro o ITT (Individual TimeTrial). Il circuito cittadino di 5,3 Km ben studiato e per metà in lieve salita, ha visto ben 130 atleti contendersi, ad ognuno per la propria categoria e relativo numero di giri, i 25 titoli Tricolore in palio.

La partenza, scandita dai continui conto alla rovescia, ognuno da sessanta secondi, in cui trovare concentrazione, adrenalina e mantenimento dello stato di attivazione, lanciava gli atleti nel proprio sogno dorato italiano. Il lungo rettilineo di Via Giuseppe Valentini, le svolte abbastanza tecniche, scavalcavano il fiume Bisenzio per due volte, formando quasi un quadrilatero tra le vie del centro città ( Via Firenze, Repubblica e Zarini), puntinato da svariate rototorie ad aumentarne le difficoltà intrinseche de percorso. Lucia ha avuto il suo start alle 11:37:00, il suo minuto di respirazione, di contatto e ricerca dell’io profondo, per vivere appieno il qui ed ora. Ha chiuso la sua performance con 35,00 Kmh medi sui 16 km percorsi (3 giri). Una prova dai risultati di tutto rispetto, anche a livello internazionale, per l’atleta appartenente alla categoria WC3: (Woman Ciclyng 3).

Lucia Nobis della ASD ANMIL SPORT ITALIA, ciclista affetta da Sclerosi Multipla RR, ha incontrato la bici da corsa, proprio l’indomani della sua diagnosi.«Con il mio piccolo esempio di atleta e di psicologa dello sport impegnata profondamente a 360 gradi nel settore, voglio comunicare che una malattia, un trauma, non portano in sé solo difficoltà, ma che con la giusta mentalità aprono a diverse opportunità da sfruttare e vivere appieno. Con il massimo rispetto e con la dovuta delicatezza, posso affermare che quelle difficoltà esisitono veramente, sono tante, da sembare, a volte, praticamente insormontabili. Tuttavia, possono essere tenute sottocontrollo dalla forza di volontà, al finedi sfruttare al meglio le proprie capacità residue, farle brillare e, perché no, farle divenire il mezzo attraverso cui realizzare. i propri sogni».

«Intanto ringrazio profondamente la mia squadra Anmil Sport Italia, il mio preparatore Dott. Giuseppe di Micco, Obiettivo3 e Cicli Liotto che insieme a mio marito Albino Moscariello, hanno reso possibile la realizzazione di questi primi importanti traguardi. Per il futuro, vado incontro al mio tempo, puntando fortemente alla maglia azzurra, ed al confronto con le mie colleghe a livello internazionale. Atlete appartenenti ad un mondo così vasto che allo stesso tempo, diviene così piccolo, in cui le distanze legano sogni, diversi tra loro, ma tutti fortemente degni di essere vissuti fino al traguardo dell’ultimo battito di cuore, fino all’ultimo respiro. A loro tutte, ma soprattutto alle mie “compagne, italiane in battaglia per le paralimpiadi”, và il mio buon viaggio verso Tokyo, in bocca al lupo ragazze, faccio il tifo per voi.

Commenta (0 Commenti)

Incendio a Stratola Montella

2021 06 24 incendioLa squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Lioni, alle 13'30 di oggi è intervenuta in contrada Stratola a Montella per un incendio che ha interessato delle rotoballe di fieno, depositate in un fondo privato a margine della strada. Le fiamme sono state spente mettendo in sicurezza l'area. A causare il rogo con molta probabilita le forti temperature.

Commenta (0 Commenti)

Avviso Comune di Montella del 3 giugno 2021

2021 06 03 AVVISO COMUNE MONTELLA 02Si comunica che dalle ore 09:00  alle ore 11:30 venerdì 4 giugno 2021 in via Don Minzoni sarà sospesa l'erogazione idrica a causa di manutenzione della condotta da parte di "ALTO CALORE SERVIZI" 

Il Sindaco

Rizieri Rino Buonopane

Commenta (0 Commenti)