venerdì 10 novembre Montella su Rai 2

SI VIAGGIAREVenerdì 10 novembre. dalla ore 13.30 sintonizzati su RAI2 . La seguitissima rubrica nazionale del TG2, "SI VIAGGIARE ", proporrà un servizio su Montella. 

Commenta (0 Commenti)

VIVI … AMO GLI SCACCHI: PRESA AL VARCO

02 11 2017 Amo ScacchiL’ASD Circolo Scacchistico di Montella, l’ADS San Benedetto Casoria, l’ASD Scacchi La Torre Smeducci, l’ASD Scacchi Penisola Sorrentina e l’ASD DEMIFESI Scacchi, unendo sportivi della Campania, delle Marche e della Sardegna, hanno presentato presso l’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri il progetto VIVI … AMO GLI SCACCHI: PRESA AL VARCO con l’intenzione di promuovere “l’Inclusione sociale attraverso lo Sport” e con la finalità di coinvolgere socialmente mediante l’attività sportiva, le persone che versano in situazioni di disagio dovuto, a titolo esemplificativo, a complessi contesti territoriali di periferia, difficili situazioni familiari, impedimenti psicomotori, difficoltà economiche, discriminazioni razziali, delinquenza minorile, immigrazione. Lo sport, dunque, non

Commenta (0 Commenti)

LA MIA VOCE

La voce 01Questa sera, con la proiezione in piazza del cortometraggio "LA MIA VOCE", si chiude l' evento "restauro Campana". E' stato grazie alla partecipazione appassionata del popolo tutto che io, Amato ed Antonio abbiamo potuto realizzare questo prezioso documento da consegnare alla storia. Nessuno di voi è stato soltanto una comparsa, siete stati tutti protagonisti del film. Un pensiero particolare a chi non solo ha operato con

Commenta (0 Commenti)

REAL MONTELLA 28-10-2017

28 10 2017 REAL MONTELLAIl Real Montella vince e convince nella sua prima partita casalinga del campionato. Real Montella - Monteforte: 5-1 (Fierro A.; Chieffo A. (2); Doria; Iuliano)

Commenta (0 Commenti)

NEWS da Norristown

Gambone Cesare 01 2017In occasione della festa della Repubblica e' stato consegnato il prestigioso riconoscimento  dal Comites di Philadelphia con il "COMMUNITY AWARD 2017 " a CESARE GAMBONE, Presidente dell'Associazione "HOLY SOVIOUR " di Norristown PA . per aver saputo mantenere le radici e i costumi della sua terra, attraverso iniziative sociali ed edecative con la collettività Montellese , Campana ed Italo- Americana . il premio è stato consegnato dall' amico e

Commenta (0 Commenti)

Crisi idrica a Montella, c’è uno spiraglio

ACQUASarebbe stata individuata una soluzione per garantire l’acqua ai cittadini di Montella, da due mesi sotto una pesantissima crisi idrica. Un collegamento dalla sorgente Bagno della Regina al serbatoio di Panno. In pratica si tratta di far fare all’acqua una sorta di percorso ‘a ritroso’. “L’intervento si farà entro la prossima settimana“, ha detto il primo cittadino di Montella al Mattino. La cifra è stata individuata in duecentomila euro, ma al momento non sono ancora chiari i tempi di realizzazione del bypass. E, soprattutto, anche

Commenta (0 Commenti)

CINGHIALI: IL PIANO PER RIDURNE LA PRESENZA ELABORATO DA GAL E DISTRETTO BIOLOGICO ‘IRPINIA SANNIO’. LA PROSSIMA SETTIMANA INCONTRO BONAVITACOLA – BUONOPANE

L’ormai grave problema della eccessiva presenza di cinghiali in Irpinia deve essere affrontato non solo con maggiore determinazione, ma attraverso interventi mirati che segnino un netto cambio di rotta rispetto agli insuccessi del passato e creino opportunità di guadagno per il territorio. Rino Buonopane: “abbiamo elaborato un’articolata proposta già trasmessa al Vice Governatore, Fulvio Bonavitacola, per affrontare e risolvere quella che si configura ormai come una vera e propria calamità per i nostri agricoltori.”

Commenta (0 Commenti)

Gli allevamenti intensivi - Le sofferenze causate agli animali - La differenza dell'allevamento allo stato brado - I gravi rischi per la salute umana.

Alevamenti CasaliniSpett.le Redazione, quasi tutte le carni, il latte e le uova necessarie per la nostra alimentazione provengono attualmente da veri e propri lager in cui vengono allevati in modo intensivo centinaia di milioni di animali. La parola intensivo significa: nessun contatto con l'aria aperta; poca disponibilità di spazio e di conseguenza nessuna libertà di movimento; luce continua, alimentazione forzata con cibi prodotti da scarti della macellazione, e peggio ancora da scarti industriali; permanenza continua in ambienti pieni di escrementi; per la massima produttività e resa economica. Quando va bene gli animali vengono nutriti, con fieno cereali e altri prodotti sani e naturali, producendo consumi elevati in campo cerealicolo a discapito delle popolazioni povere

Commenta (0 Commenti)