Paternopoli, 8, 9 e 10 agosto 1969, Festival della canzone Piccoli irpini alla ribalta - complesso " La nuova società "'"

1969 08 08 Zecchino D oro paternopoli 02Prima classificata con la canzone "Il valzer del moscerino" Marina Gentile Questa è la coppa che gli fù assegnata alla vincitrice  della manifestazione canora. Ma quando si concluse la serata chiese di poter cambiare la coppa perché non gli piaceva!!! Lasciò quella più sontuosa  e scelse la più piccola, che si vede nella foto , che tutt'ora conserva. Nella foto Fulvio Lenzi presentatore della serata ,di seguito la foro di tutti i partecipanti, ci

Commenta (0 Commenti)

INTITOLAZIONE PIAZZA FERRUCCIO APICELLA

apicellaL’Amministrazione comunale di Montella, con la preziosa collaborazione della “Commissione per la biografi¬a e cronologia storica degli uomini più insigni ed illustri del nostro Paese” ha previsto l’intitolazione di diverse aree pubbliche ad illustri concittadini scomparsi. Lo scopo è quello di diffondere la cultura, il rispetto della tradizione, la promozione e la conoscenza del territorio anche attraverso la commemorazione di quegli uomini, figli di questa terra, che si sono distinti per pregio, tratto culturale ed umano e sapienza nello svolgimento della propria professione e che hanno lasciato un segno nella memoria collettiva della Comunità Montellese.
La commissione, istituita con delibera di Giunta (n. 41/2014), è presieduta tra gli altri dal Prof. Virginio Gambone, dal Prof. Tullio Barbone, dal compianto Prof. Carlo Ciociola (cui è subentrato il Dott. Silvestro Volpe), e dall’ingegnere capo del

Commenta (0 Commenti)

“Sagra della Castagna di Montella”, sta per cominciare un’edizione da record

Manifesto Sagra Montella 2018Oltre 160 stand espositivi, 4 palchi, musica itinerante, spettacoli per bambini, “treno delle castagne” su vagone storico e, soprattutto, uno dei prodotti più amati d’Italia, la Castagna di Montella Igp, per un evento che fa registrare ogni anno oltre 100mila visitatori in tre giorni. Dal 2 al 4 novembre, nel cuore dell’Irpinia, la 36esima edizione della Sagra della Castagna di Montella Igp, appuntamento annuale che celebra uno dei prodotti d’eccellenza di livello nazionale ed internazionale e che vede

Commenta (0 Commenti)

Il Treno delle castagne per la sagra a Montella

Treno delle Castagne IGP Per sabato 3 e domenica 4 novembre ci sarà anche “Il treno delle castagne”, un treno storico organizzato delle Ferrovie dello Stato sulla tratta Benevento -Avellino – Montella passando per vari paesi. Previsti anche treni storici sulla tratta Foggia-Rocchetta Sant’Antonio- Montella. Informazioni Orari e prezzi  , entra e vedi gli orari e i prezzi .........

Commenta (0 Commenti)

Il 26 ottobre la città di Oliveto Citra ha intitolato una piazza a Giovanni Palatucci, ultimo Questore di Fiume Il funzionario di Polizia ha salvato migliaia di ebrei dallo sterminio nazista

palatucci 06Venerdì 26 ottobre, ad Oliveto Citra alla presenza del Questore di Salerno, Maurizio Ficarra, del Sindaco di Oliveto Citra, Carmine Pignata, e delle Autorità civili e militari, si è svolta la cerimonia di intitolazione di una piazza dedicata alla memoria del dottor Giovanni Palatucci, ultimo Questore di Fiume italiana, medaglia d’oro al merito civile per aver salvato migliaia di ebrei dallo sterminio nazista. La cerimonia in onore del valoroso

Commenta (0 Commenti)

Sagra della Castagna di Montella , si parte

PRESENTAZIONE SAGRA“Fiero di questo impegno che tante persone e associazioni portano avanti”. Così il sindaco di Montella Ferruccio Capone ha presentato questa mattina, al Circolo della Stampa di Avellino, la 36a edizione della Sagra della Castagna di Montella Igp, in scena il 2, il 3 e il 4 novembre. In un’area di circa 15.000 metri quadrati, 160 stand, 4 palchi, visite guidate, mostre fotografiche e il viaggio sul vagone storico Avellino-Montella, nel “Treno delle castagne”, in programma sabato e domenica. “L’amministrazione punta sull’organizzazione non solo per l’evento in sé e la sponsorizzazione della castagna Igp di Montella – ha aggiunto Capone -, ma per

Commenta (0 Commenti)

Francesco d’Incanto: arte, cultura e spiritualità nel convento di Montella

30 09 2018 Francesco dincanto 2018Arte, musica e spiritualità circondati dalla natura in un luogo di incantevole bellezza: è “Francesco d’Incanto”, evento che dà il benvenuto all’autunno in Irpinia, in programma da domenica 30 settembre a giovedì 4 ottobre nel meraviglioso Convento di San Francesco a Folloni. Il complesso conventuale duecentesco ospiterà per la 21esima edizione occasioni di preghiera e riflessionemomenti culturaliconcertiiniziative per i piùpiccolistand gastronomici. Tema della 21esima edizione di Francesco d’Incanto – con la direzione artistica di Roberto D’Agnese per Omast Eventi – è “Tu sei Carità”: la carità nella sua sostanziale unità ha due direzioni, una verticale, l’altra orizzontale, come le braccia della croce rappresentano l’amore verso Dio e

Commenta (0 Commenti)