booked.net

SAGRA 2016 ACCENSIONE FUOCO

    PER VEDERE ALTRE DIRETTE DI MONTELLA SUL CELLULARE SU YouTube ENTRA E ISCRIVITI   

  604 Visite

ROMANZO STORICO " IL sogno DEL GUERRIERO - LE FORCHE CAUDINE " DI GERARDO BRUNO -

sognoguerrieroIl libro di Gerardo Bruno " IL SOGNO DEL GUERRIERO - LE FORZE GAUDINE " è reperibile in tutto il mondo tramite AMAZON , sia in versione cartacea che ebook ( Kindle ) 

 

https://www.amazon.it/SOGNO-DEL-GUERRIERO-FORCHE-CAUDINE/dp/1973138794/ref=sr_1_cc_1?s=aps&ie=UTF8&qid=1509040220&sr=1-1-catcorr&keywords=il+sogno+del+guerriero

  680 Visite

Week end a Montella, nel cuore degli Appennini

Vanityfair apri

  620 Visite

Premiata anche l'artista montellese Gabriella Chiaradonna al Viva Arte Venezia

Chiaradonna GabriellaBiennale VeneziaSettanta artisti di scena,  alla 57esima Esposizione internazionale d’arte La Biennale di Venezia grazie all’associazione salernitana ArtetrA, che promuove “Viva Arte Venezia”. La rassegna espositiva ha avuto luogo nel Palazzo Albrizzi – Capello, sede del Padiglione Guatemala della Biennale ed è realizzata in collaborazione con la Prince Art Art Selling e la Prince Art Gallery – Casa d’Aste di Armando Principe, che è anche sostenitore dello stesso Padiglione Guatemala. Alla

  583 Visite

Comunicato stampa

Kronos AccUna operazione di antibracconaggio è stata eseguita dalle guardie giurate dell’Accademia Kronos sezione di Avellino. congiuntamente ai carabinieri di Senerchia: le nostre guardie, a seguito di numerosissime segnalazioni di atti di bracconaggio pervenute presso i nostri uffici, hanno individuato una serie di richiami acustici. Questi apparecchi tecnologici, altamente sofisticati, emettono un verso perfettamente uguale a quello della specie a cui si intende sparare, in questo caso quaglie. Gli uccelli, tratti in inganno dal richiamo, si avvicinano alla postazione dove vi è un bracconiere appostato, andando incontro a morte certa. È un

  669 Visite

ACQUA SPORCA di Carmine Marano

fontana 02L’attenzione di noi italiani viene fuori quando succedono gravi emergenze o fenomeni, mettendo tutte le nostre capacità e conoscenze per cercare di arginare e combattere le difficoltà che si presentano, rendendoci conto che alla fine c’è sempre qualcosa che non va. L’emergenza del momento, ossia quella idrica, con tutte le istituzioni coinvolte che trovano le più disparate giustificazioni: le molteplici difficoltà; il malfunzionamento degli impianti; la dispersione nelle conduttore; la siccità. Addirittura nel mio comune quello di Montella, qualcuno ha segnalato che alcune condotte sono in amianto e che altre sono state fatte negli anni del Fascismo (oramai 80 anni fa)….Grandissima scoperta! Come quella dell’acqua….calda.

Ricordo che nel 1980 c’è stato un grande evento sismico, una catastrofe naturale che ancora abbiamo addosso con migliaia di morti, distruzione e macerie. Ebbene possibile che con tutta quella pioggia di denaro post sisma,  non si è pensato con criterio e saggezza di sistemare tutte le cose (si poteva tranquillamente rifare la rete idrica, così come pure la ricostruzione delle scuole). Invece si è pensato bene di seguire le orme di Mosè con la “spartizione delle acque”, nel senso che

  627 Visite

LETTERA APERTA ALL' ACQUEDOTTO ALTO CALORE, ALL'ACQUEDOTTO PUGLIESE E A CHI DI COMPETENZA

 {text= E' stato inserito un P.S. su AltoCALORE S. (e non solo) all'articolo}

23 10 2017 VIAGGIO CICLOVIA TRACCIATO PERCORSO MONTELLA StaM.di LEUCA

All' ALTO CALORE S. e all' AQPugliese CHIEDIAMO di PUBBLICARE, - almeno ogni 10 giorni a partire da febbraio scorso -, le PORTATE Sorgentizie reali di tutte le scaturigini captate: ACCELLICA ( Vallone della NEVE, Rajo Ferriere 1,2,3,4e5 ), Rajo della SCORZELLA ( Scorzella 1e2, Troncone e Tronconciello ) e, infine, Sorg. CANDRALONI in quota ("Verteglia"). Sarebbe bene, anzi utilissimo, al fine di avere certezze, invitare, e far assistere alle operazioni di Misura di tutte le Portate, Pubblici Ufficiali e Rappresentanti di Associazione Ambientaliste di sicura fede etc. Stesso discorso vale per AQP relativamente alla MONTELLESE IperSORGENTE Bagno dellaREGINA e delle sorgenti di Cassano (Pollentina,Peschiera e Prete). Quanto richiesto darebbe anche maggiore credibilità agli Enti che devono sentire il dovere di informare le popolazioni che custodiscono gli ACQUIFERI e

  807 Visite

DAL SACCO DEL SANTO ESCE LA VERITA' ( dal settimanale GENTE N° 42 del 24-10-2017 - Leggi l'articolo completo

Gente 24 10 2017 03Le analisi scientifica su una reliquia del Poverello di Assisi , custodita nel Convento di Folloni a Montella  , confermano tutti i dati tramandati dalla legenda. L'esperta Ilaria Degano ha analizzato il sacco di San Francesco " RISALE VERAMENTE AL 200 , e conteneva del pane, come pretende la tradizione............ENTRA E LEGGI TURTTO L'ARTICOLO

  606 Visite

Associazione ONLUS "Giovanni Palatucci " Tesseramento 2018

ONLUS G.Palatucci LOGO 01Porto a conoscenza della cittadinanza  e di quanti fossero interessati alla figura, alla persona , all'esempio ed all'eredità morale del Martire di Dachau Giovanni Palatucci che la nostra Associazione da il via alla compagna di tesseramento per l'anno 2018  ed è possibile aderire rivolgendosi in loco al sacerdote Franco Celetta . .........>entra e continua

  800 Visite

Oltre 350 persone per l'omaggio al Montellese Antonio Manzi del Teatrodante Carlo Monni

Manzio spettacolo si è tenuto ieri sera, domenica 15 ottobre, per celebrare i decennali del teatro e del Museo Manzi . La facciata del Teatrodante Carlo Monni ieri, domenica 15 ottobre, ha accolto i passanti con una nuova veste variopinta, grazie alle proiezioni di video mapping - principalmente rielaborazioni grafiche delle opere dell'artista Antonio Manzi - a cura di Paolo Moretti: è stata una delle tante sorprese che ha potuto apprezzare chi ieri sera è passato da piazza Dante, per festeggiare il decennale di due importanti istituzionali culturali di Campi Bisenzio, il Teatrodante Carlo Monni e il Museo Manzi. Davanti a una platea di oltre 350 persone, alle ore 21, è poi andato in scena lo spettacolo "Opere in concerto", una produzione pensata per l'occasione, con la regia di Andrea

  723 Visite

COMUNICATO COMUNE DI MONTELLA PER EPISODIO DI VIOLENZA ALLA CONSIGLIERA PIZZA

Montella logo 06Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Montella, indignati e fermi nel condannare l’incivile episodio di cui sono stati vittima gli amici Genoveffa Pizza e Marco Dragone, esprimono il loro sostegno incondizionato alla consigliera e alla sua famiglia.   “Siamo certi che l’ignobile episodio nulla abbia a che fare con l’impegno politico di Genoveffa, ma siamo piuttosto rattristati dal livello di inciviltà raggiunto questa notte, confidando, tuttavia, nella competenza degli organi investigativi per individuare gli autori di questo ignobile gesto. Ai nostri amici va l’affetto e la vicinanza a livello personale e a nome di una comunità che ha

  614 Visite

Si indaga sull'auto incendiata di un consigliere comunale di Montella

Sembra essere di natura dolosa anche se le indagini della locale Compagnia dei Carabinieri chiariranno tutto nelle prossime ore. Nella notte a Montella in fiamme l’autovettura di un consigliere di maggioranza del Comune irpino. Le fiamme che hanno avvolto l’autovettura sarebbero state appiccate da ignoti. Sul posto oltre alle forze dell’ordine il pronto intervento dei Vigili del Fuoco per domare l’incendio. Aperta subito un’indagine per risalire ai colpevoli e capire il movente del

  636 Visite

RUBINETTI A SECCO, SAGRA CASTAGNE A RISCHIO: STATO DI CALAMITA' IDRICA E SANITARIA. Commento di Angelo Capone

Rubinetti a SeccoTecce R Dal serbatoio di Serrapullo, in quota, al Serbatoio di Monte Sorbo, in linea all’incirca retta, passando per "Lao", si può, con un tubo volante speditivo, << non rigido, (per somma urgenza e con decreto induttivo/Ordine perentorio di passaggio temporaneo "pagato equamente per chi lo dovesse richiedere" nei confronti dei proprietari , (tutti terreni boschivi), >> raggiungere il SERBATOIO di Monte Sorbo e magicamente, in due giorni , anche con l’ausilio del GENIO MILITARE, Il problema è risolto.   Per quanto riguarda il RISTORO dei miseri 50 litri/sec dall’AQP che dovrebbero essere pompati verso Montella ( da 470m slm a 700m slm ed oltre) e solo al bisogno, non si capisce cosa risolva e in che tempi. Il problema RISTORO è molto più complesso ed importante per il territorio che dà, con la Sogente Bagno della REGINA, Montellese interamente, anche fino a 2000 litri al secondo in tempi di massime sorgentizie. A chi salvaguarda gli acquiferi e non può fare economie di fabbriche, di agricoltura intensiva e turismo inquinante, e nemmeno zootecnia oltre un

  595 Visite

Il tesoro di Montella, ducati e fiorini d'oro : una ricerca unica

Lucia Travaiani, autrice di un'originale opera che arricchisce la nostra terra.  Il tesoro di Montella, Napoli, Museo Nazionale Archeologico. Il tesoro è composto da 210 monete d’oro: 61 ducati di Venezia [2 Pietro Gradenigo (1289-1311), 4 Giovanni Soranzo (1312-1328), 16 Francesco Dandolo (1329-1339), 8 Bartolomeo Gradenigo (1339- 1342), 31 Andrea Dandolo (1343-1354)]; 89 fiorini di Firenze (1252/1260-1347), 59 imitazioni del fiorino prodotte in diverse zecche europee (si veda il sommario), 1 fiorino falso (breve notizia del tesoro in MEC 14, p. 419). La data di occultamento si fissa intorno al 1354, per la presenza di un fiorino di Carlo V di Valois Delfinato (1353-54, ante

  632 Visite

Perdite sul tracciato acquedotto alto calore da Montella alle sorgenti di Angelo Capone

  05 10 2017 Cava tubi Smoll

Perdite su tracciato Acquedotto proveniente dall'Accellica-Scorzella: Stamane, venendo dal Ponte ré lo Chianieddro, alla cava Basile-Deposito tubi di grosso diametro, ho incontrato Gegè Marano e abbiamo parlato della sorgente in CAVA davanti a noi di cui allego foto, che, vista la siccità, non era compatibile la sua presenza se non per una perdita rilevante a monte, oltre il ciglio della cava, sul tracciato ivi passante. In poche parole lì non ci doveva essere. Gli ho chiesto di dare un occhiata prima di filmare i CORVI che girano sull'altra CAVA. Ebbene, mi ha riferito, stasera, che ha trovato due rilevanti PERDITE/SFIORI , compreso una presa disattivata all'altezza della CAVA BASILE. La sorgente in cava quindi è frutto di una perdita dei tubi dell'Acquedotto Alto CALORE. Il sig ADDESSO, poi, mi ha

  604 Visite

San Francesco a Folloni 360 gradi 2 ottobre 2017

  556 Visite

Comunicazione

RubinettoSi comunica che Giovedi 05 Ottobre dalle ore 19 presso il Centro sociale si terrà una pubblica assemblea per affrontare e chiarire alla popolazione il problema dell’emergenza idrica.

  698 Visite

Situazione e prospettive della castanicoltura.Il parere di Malerba

>AGGIUNGI UN COMMENTO<

  559 Visite

VENT’ANNI DI “FRANCESCO D’INCANTO”: DALL’1 AL 4 OTTOBRE NELLO SPLENDIDO CONVENTO DUECENTESCO DI MONTELLA (AVELLINO) ARTE, MUSICA E SPIRITUALITA’ PER CELEBRARE IL SANTO DI ASSISI

Vent’anni di Francesco d’Incanto: il Complesso Conventuale San Francesco a Folloni di Montella (Avellino) celebra una edizione speciale con il tema “Tu sei sicurezza”. Dall’1 al 4 ottobre, nella suggestiva ambientazione del convento duecentesco, arte, musica, spiritualità, stand 

gastronomici e spettacoli per bambini festeggeranno il Santo di Assisi. Il tema di quest’anno – Tu sei sicurezza – è ispirato alle parole di Francesco che, in un momenti di preghiera profonda e intima, afferma che Dio è la sua sicurezza: “Sine cura: senza preoccupazione”, la condizione che rende e fa sentire di essere esente da pericoli o che dà la possibilità di prevenire, eliminare o rendere meno gravi danni, rischi, difficoltà e evenienze spiacevoli. Numerosi gli eventi e gli spettacoli in programma, con la direzione artistica di Roberto D’Agnese. Domenica 1 ottobre alle ore 11 la benedizione degli animali e, 

alle ore 19, One Man Band e animazione e gonfiabili per bambini. Alle ore 19.30 la 14esima edizione della Fiaccola per la Pace: il Gruppo Podistico Montellese, coprendo di

  636 Visite

Tesseramento democratico

29 09 2017 Iannace MontellaPorta con te carta d’identità e tessera elettorale… al resto pensiamo TUTTO noi»: Fate leggere questo messaggio al Commissario Ermini Ecco il testo di un messaggio rimbalzato di cellulare in cellulare, nei giorni del tesseramento provinciale del Pd appena conclusosi, in quel di Montella, paese nel quale, pura coincidenza, si è registrata la più alta percentuale di nuove adesioni di tutta la provincia. Un invito esplicito, per nome e per conto di Carlo Iannace – certamente ignaro di tutto – a recarsi presso un esercizio commerciale per l’iscrizione al

  610 Visite