San Rocco a Montella di Nino Tiretta

Ieri sera, per la festa del Santo Patrono, in Piazza Bartoli, si è esibita l'Orchestra Junior Sax. L'orchestra è composta da oltre 60 giovanissimi sassofonisti, di cui 15 ragazzi e ragazze dagli 8 ai 20 anni, tutti allievi ed ex allievi della Scuola Media di Montella. Unica nel suo genere, si esibisce, riscuotendo sempre un notevole e meritato successo di critica e di pubblico, su importanti palcoscenici nazionali ed internazionali. A questi straordinari ragazzi tanti, tanti, tantissimi

Commenta (0 Commenti)

Renato Pizza Presidente zonale CIA ci segnale: Crisi della castagna, la Cia Campania alla Regione: "Strategie finora inefficienti" (15-05-2016)

CastanicolturaTra crollo della produzione e coltivazioni devastate dai parassiti, la castanicoltura sta vivendo una fase drammatica. Ora servono provvedimenti urgenti a sostegno di una produzione che ha valenza sia economica che forestale. Un crollo di produzione dell'80% rispetto ai livelli pre-crisi, parassiti distruttivi e mancanza di strategie politiche hanno messo in ginocchio la

Commenta (0 Commenti)

Progetto Regionale “Una scelta in Comune” (01/02/2016)

SIT TRAPIANTIIl Comune di Montella, nella persona dell’Assessore alle politiche sociali Genoveffa Pizza, rende nota la partenza del Progetto Regionale “Una scelta in Comune” per esprimere la propria volontà alla donazione degli organi in modo pratico e semplice. Infatti, per chi richiede o rinnova la carta d’identità, c’è la possibilità di esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione, firmando un semplice modulo presso l’ufficio anagrafe del Comune. PERTANTO I cittadini maggiorenni che intendono esprimere la propria volontà e registrarla nel Sistema informativo Trapianti ( SIT) possono

Commenta (0 Commenti)

Castagne d’Irpinia: qualità e tipicità di prodotti d’eccellenza, da quella di Montella a quella di Serino

CastanicolturaLa castagna rappresenta da sempre uno degli alimenti simbolo della produzione e della tradizione gastronomica irpina e campana in generale. In Campania sono diverse le varietà, frutto di una coltivazione storica che ne accresce il valore, e a detenere già il titolo di Indicazione Geografica Protetta (IGP) sono la “Castagna di Montella” (Av) e il “Marrone di Roccadaspide” (Sa), cui si potrà aggiungere nei

Commenta (0 Commenti)

Montella piange Carmine

Di Rienzo CarmineTragedia ieri mattina, in via Risorgimento a Pisa, dove, nel giardino dell'ex facoltà di Chimica, è stato trovato morto Carmine Di Rienzo, un giovane di 29 anni, assegnista di ricerca originario di Montella ma domiciliato a Pisa. Sul posto è intervenuto il 118 che ha constatato l'avvenuto decesso, mentre la Polizia ha svolto le indagini per chiarire i contorni dell'episodio, insieme al pm Flavia Alemi e al medico legale. Gli investigatori propendono per il suicidio. Il ragazzo sarebbe stato visto entrare nello

Commenta (0 Commenti)

546 docenti neoassunti in formazione a Solofra presso il “Gregorio Ronca”

Gregorio Ronca SolofraInizia domani, alle 15.30, con l’incontro presso l’auditorium dell’Istituto d’Istruzione Superiore “G. Ronca” di Solofra (AV) la formazione per 546 docenti neoassunti in ruolo nell’a.s. 2015/2016 che hanno scelto questa scuola polo della provincia di Avellino. La legge 107/2015, anche nota come “La buona Scuola” e il suo decreto attuativo 850/2015 hanno profondamente modificato l’impianto dell’anno di prova e di formazione dei

Commenta (0 Commenti)

La ricettività nei Borghi Rurali della Campania L'Albergo Diffuso (28/06/2016)

28 06 2016 Albergo diffusoMartedì 28 giugno 2016 - ore 17,30 presso la Sala F. Sullo Albergo Diffuso Borgo di Castelvetere a Castelvetere Sul Calore (AV) In relazione ai Fondi Europei della programmazione 2014/2020, in fase di avviamento in Regione Campania, un momento di riflessione su “nuovi modelli di sviluppo turistico”, ed in particolare sull’Albergo Diffuso che, sostanzialmente, è due cose: “un modello di ospitalità originale” e “un modello di sviluppo turistico del territorio”; modello che non crea impatto ambientale. Per dare vita ad un Albergo Diffuso infatti non è necessario costruire niente, dato che ci si

Commenta (0 Commenti)

Due pregiudicati di Napoli , allontanati dai Carabinieri di Montella

bloccocarabinieriNel corso dei posti di controllo, predisposti sulle principali arterie del territorio e negli orari di maggior traffico, sono state controllate un centinaio di autovetture e contestare diverse violazioni al codice della strada. Un veicolo è stato sottoposto a sequestro in quanto privo della necessaria copertura

assicurativa.

Due pregiudicati residenti a Napoli, di cui uno di origine rumena, rispettivamente di anni 40 e 34, sono stati allontanati con foglio obbligatorio perché, alla luce dei precedenti penali ed alle circostanze che avevano portato al controllo, non riuscivano a giustificare la propria presenza in quel comune.

Il rumeno veniva deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Capo Dott. Rosario Cantelmo, per “violazione del codice del consumo” e “ricettazione”: infatti, sprovvisto delle necessarie autorizzazioni tentava di vendere ai passanti oggetti di illecita provenienza nonché pericolosi.

Nella circostanza gli veniva contestata una salatissima sanzione amministrativa (oltre 5.000 euro), oltre al sequestro della merce.

Commenta (0 Commenti)

NON E' A MONTELLA

AvariatoMONTELLA , CIBO AVARIATO E SIGILLI AD UN RISTORANTE , QUESTO ARICOLO CIRCOLA IN RETE MA IL RISTORANTE NON E' DI MONTELLA -E' IL RISULTATO DI ISPEZIONI EFFETTUATE   DAI CARABINIERI DELLA  COMPAGNIA DI MONTELLA  , IN UN PAESE CON NOI CONFINANTE ? MA DI SICURO NON E' MONTELLA . Tutta la 

Commenta (0 Commenti)

Montella, precipita giù dal balcone: salvata dallo stendibiancheria

carabinieri casaMONTELLA - Una donna di 85 anni è precipitata giù dal balcone della sua abitazione e si è salvata grazie ad uno stendibiancheria che ha attutito il colpo. E' accaduto a Montella. L'anziana è stata immediatamente soccorsa e trasportata all'ospedale Moscati di Avellino. Ha riportato diverse ferite. Sul posto anche i carabinieri che indagano per risalire alle cause dell'incidente.

Commenta (0 Commenti)