Marano-01"Buona sera, io sono Silvana Marano e risiedo in Argentina, e sono figlia di montellesi. Mio padre, Ferdinando Marano, è morto nel 1990, ma adesso, il 25 dicembre, è partita mia mamma, Salvatrice Bifulco, vedova di Marano, a 80 anni. Vorrei chiedere se lo potessi annunziare nella pagina di Montella.eu. Tante grazie, e vi auguro il meglio per 2014 domenica 29 dicembre Silvana Marano."Tre lettere, una più bella

dell'altra! E' stato amore a prima vista. Mi ha commosso subito l'affetto per 

M-Mio nonno a la bottega di falegnamela propria terra-madre, che tracima, anzi strabocca con potenza esplosiva sin dalla prima lettera! Amore per la cara Montella.

Una figlia ancora dominata dal dolore tremendo della dipartita della madre, trova la forza per farle l'ultimo omaggio, forse la cosa a lei più cara: l'annuncio della sua morte, come un messaggio di vicinanza alla sua Montella che non dimenticherà mai.

Ho risposto subito, trascinato dalla forza di quelle parole che meritavano, meritano tanto, molto di più di quanto possa fare il nostro giornale, nel senso di dare una risonanza ad esse amplissima che meritano.La risposta non si fa attendere, il giorno dopo il 30, e rivela la gioia del riscontro, che il messaggio d'affetto è stato raccolto con pari sentimento, e le sue parole pare abbiano percepito la mia commozione, come di tutta la redazione! Ecco infatti pronta la risposta:

Grazie per rispondermi...si, io ho scoperto il sito qualche anno fa...e ogni tanto guardo la Piazza che mamma mi raccontava tante volte...Si, mamma è morta l´ultimo 25 dicembre, dopo 12 giorni di sofferenza per avere avuto un ictus al cervello il 13 dicembre...il 5 dicembre abbiamo festeggiato i suoi ottanta anni. Io semplicemente volevo annunziarlo, infatti mamma mi diceva che il tuo giornale pubblicava a tutti la "partenza" di qualcuno..
M-Jose MaranoVi mando queste foto, di mio padre e mamma con suo nipote,      l´ultima sua foto é di 5 anni fa, aveva compiti 75 anni... E' un amaggio che li voglio rendere, grazie. Saluti cordiali, 30 dicembre.

I giochi dolce-amari del destino, o forse ironici, o forse addirittura niente di tutto questo, se il destino è una nostra invenzione. Solamente la tristezza o altro? un presentimento?: la mamma che dice alla figlia che sul giornale si pubblicano le tristi notizie di chi è andato via per farle sapere alla Piazza M-Mamma e fratelli a Genova prima di partireper essere ricordati! Come se avesse  avuto un flash che il prossimo annuncio sarebbe stato proprio il suo! L'ultima è un congedo come attestazione di affetto e riconoscenza che mi sento di ricambiare dal profondo del cuore oltre che a nome mio, anche a quello dei montellesi tutti che ne saranno sicuramente commossi alla lettura ed alla visione delle belle foto:

M-1950-07-01 Papa arriva a Buenos Aires

2 gennaio: Ciao Vittorio, spero hai cominciato bene l´anno...non so se hai ricevute le foto che ti abbiamo inviato...io solo volevo annunciare la partita di mamma, come qualche altra montellese , che ancora ha fratelli, nipoti e molti famigliari in Italia (ovvio che giá l´abbiamo comunicato!)....
Ti ringrazio la tua attenzione, buoni auguri a tutti voi,
Saluti cordiali,  Silvana Marano

(CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRE)

 

 

 

M-1946-Mamma e Zia Benita

M-Fam Marano-oggi

 

 

 

Commenti offerti da CComment

Registrati per ricevere news e le curiosità più importanti scelte dalla redazione