18 02 201 pd 01I due candidati hanno ripercorso le tappe di un lavoro parlamentare che li ha visti impegnati non solo su questioni legislative nazionali ma anche - e soprattutto - nella risoluzione di molte vertenze fondamentali e delicate della nostra Irpinia , vertenze giunte ( o avviate ) a soluzione ( exIrisbus, Isochimica bonifica e prepensionamento , stazione Hirpinia della tratta Napoli-Bari, ripristino della tratta ferroviaria Ricchetta -Montemarano per citarne solo alcune ) Un impegno per l'Irpinia e delle zone interne che può e deve essere continuato e perseguito con tenacia vincera' la coalizione di centro-sinistra e se ad essere eletti alla Camera e al Senato saranno rappresentanti irpini E i candidati Paris e Famiglietti lo sono a

pieno titolo : sono irpini ma soprattutto hanno maturato una solida esperienza parlamentare e politica che e' una garanzia per gli elettori che li sceglieranno
La presidente D'Amelio ha ricordato l'impegno della Regione per le zone interne e tutto il lavoro avviato ( e da concludere ) sulla vertenza acqua che e' un tema sensibilissimo per Montella e l'Irpinia
La D'Amelio ha chiesto il sostegno per i due candidati del Pd e anche per quelli della coalizione di Centrosinistra perche' si possa continuare un'azione politico-parlamentare che ha conseguito incoraggianti risultati per la crescita e per l'occupazione
Anche gli interventi del pubblico hanno sottolineato come sia necessario , nelle prossime settimane lavorare per far sì che l'elettorato , quello costituito dagli incerti ma soprattutto quello di coloro che non intendono partecipare al voto, conosca meglio i risultati politici ed legislativi dei governi a guida Pd e scelga di votare i partiti della coalizione di centro-sinistra.

Redazione

18 02 201 pd 03

18 02 2018 pd 04