IL TAR DELLA CAMPANIA DA' RAGIONE ALL'ENTE DE MARCO

VILLA ELENA MONTELLAMONTELLA- Il TAR della Campania sezione staccata di Salerno dà ragione all'APSP" Casa di riposo Elena e Celestino De Marco"b La presidente, Annamaria Mele e il Consiglio di Amministrazione dell'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona "Casa di Riposo Elena e Celestino De Marco" esprimono la propria soddisfazione per l'esito della controversia intentata dalla dott.ssa Manuela Roberta Bocchino contro l'Ente De Marco, decisa il 22 agosto 2016 dal Tribunale Amministrativo Regionale della Campania sezione staccata di Salerno che ha respinto il ricorso presentato dalla Bocchino dichiarandolo inammissibile per difetto di giurisdizione. Con ricorso notificato in data 19 maggio 2016 la dott.ssa Manuela Roberta Bocchino, chiedeva al TAR della Campania, sezione staccata di Salerno, l'annullamento della delibera n. 16 /2016 del Consiglio di amministrazione della "Casa di Riposo Elena e Celestino De Marco" avente ad oggetto: " annullamento in autotutela

della delibera n. 13 del 15 aprile 2016, per riscontro incompatibilità e conferimento incarico di direttore dell'A.P.S.P."
La Bocchino chiedeva inoltre l'immediata sospensione dell'efficacia della suddetta delibera emanata dall' Ente De Marco , censurandone l'illegittimità per violazione di legge ed eccesso di potere.
L'APSP "Casa di Riposo Elena e Celestino De Marco" si costituiva in giudizio con la difesa dell'avv. Vincenza Bellino dello studio Schiavone e si avvaleva della consulenza del prof. Pietro Schiavone, doc. in Diritto del Lavoro
Il TAR della Campania Sezione staccata di Salerno, a seguito dell'udienza del 15 giugno 2016 respingeva l'istanza di sospensione e, pronunciandosi definitivamente sul ricorso, con sentenza N. 1870/2016, dichiarava il ricorso presentato dalla Bocchino inammissibile per difetto di giurisdizione, accogliendo la tesi difensiva dell' APSP "Casa di Riposo Elena e Celestino De Marco".
" L'operato del Consiglio dell'Ente De Marco - afferma la presidente Annamaria Mele - è stato sempre caratterizzato dall'assoluta trasparenza nelle scelte adottate.
La netta pronuncia del TAR della Campania sezione di Salerno , che accoglie in toto le tesi difensive dell'APSP" Casa di riposo Elena e Celestino De Marco" conferma, dunque, che tutte le scelte poste in essere dall'Ente De Marco sono avvenute e avvengono nel pieno rispetto delle norme."

Dalla Villa di Luigino e Maria Santoro 19 settembr...
Da Norristown Margie Volpe
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 24 Giugno 2021
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.montella.eu/