“Il sogno? Un bistrot letterario nel cuore di Milano” di Roberta Bruno - dal Quotidiano del sud

BISTRO LETTERARIO 01Antonio si racconta, da Ponteromito nella capitale milanese - Antonio Di Dio, classe 1986 è un ragazzo che proviene da Ponteromito, comune di Montemarano. Laureato in due tempi a Fisciano, fa parte , anche lui del gruppo di giovani irpini che si è spostato a Milano per inseguire i propri sogni. Antonio è un ragazzo determinato, curioso e molto acculturato. Dopo un periodo post-adolescenziale non facile, per via di una malattia che gli ha colpito gli occhi e per la quale ha subìto un doppio trapianto di cornea, ha lottato, in una  convalescenza durata anni, per riprendere a pieno l’uso della vista: in fondo è sempre stato troppo appassionato alla letteratura americana per smettere di leggerla. A 23 anni si è

definitivamente ripreso ed ha portato a termine il percorso di studi in scienze della comunicazione, ma resosi conto di non avere sbocchi lavorativi al Sud, ha lasciato l’Irpinia con un biglietto di sola andata per Londra. «Lì vivevo negli ostelli e pian piano ho iniziato a conoscere tantissime persone – rac - conta Antonio – dopo tre settimane
mi sono proposto per fare le pulizie nell’ostello in cui alloggiavo, e così ho iniziato a guadagnare. In seguito,tramite un ragazzo conosciuto in ostello, ho lavorato per mesi in un fast-food messicano in varie zone di Londra, finché ....CONTINUA

Addio all'artista Vinicio De Stefano
Mario Buttiglio in ricordo del nonno materno Alfre...
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Domenica, 22 Settembre 2019
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.