Redazione Montella.eu

Buonopane: “Grati a Bonavitacola , ora tavolo con Alto calore per stabilire priorità e ottenere interventi rapidi"

Il Comune di Montella chiede un tavolo con l’Alto Calore per programmare i cantieri. Il Sindaco Rino Buonopane ringrazia pubblicamente il Vicepresidente della Giunta Regionale della Campania, Fulvio Bonavitacola per i fondi concessi all’Irpinia. Il trasferimento delle risorse ora consente di mettere in campo gli interventi necessari a ristrutturare le reti idriche nei punti più critici, in modo da abbattere progressivamente i livelli insostenibili di dispersione idrica. «La Regione Campania ha dato una concreta dimostrazione di voler rimediare all’ormai annoso problema della dispersione idrica, finanziando un numero significativo di interventi sulle reti in tantissimi comuni», ha dichiarato Buonopane. «Il Vice Presidente Bonavitacola ha mantenuto gli impegni assunti con i sindaci, che ora dovranno agire in sinergia con l’Alto Calore per entrare subito nel merito degli interventi e delle priorità», prosegue il Sindaco di Montella. «La nostra amministrazione ha giocato un ruolo significativo nel sensibilizzare i vertici regionali su una problematica per troppo tempo sottovalutata e la cui soluzione è stata sempre rinviata». Ora, «con 1,6 milioni di euro, Montella ha ottenuto un risultato straordinario, specie se si considera il livello di fatiscenza delle proprie reti idriche e l’urgenza di intervenire per contenere le perdite e i disagi ai cittadini». Pertanto, Buonopane rivolge il suo «grazie al Vice Presidente Bonavitacola, anche per aver preteso che nella delibera di finanziamento fosse inserito un richiamo alla Regione Puglia, che usufruisce delle nostre risorse idriche, affinché provveda anch’essa a rimediare alla dispersione delle sue reti. Non è accettabile che i pugliesi prendano la nostra acqua e non agiscano anche loro per ridurre dispersione e abusi».

Fiume Calore cascata Lavandaia – immagine pubblicata su sito web Alto Calore http//www.altocalore.eu/Scarica l’elenco completo degli interventi, allegato B – Delibera della Giunta Regionale n. 443 del 24/09/2019) | Clicca qui

IL PROGRAMMA DELLA REGIONE CAMPANIA. Intervenendo dalla dispersione della risorsa idrica, l’obiettivo della Regione Campania è giungere poi alla riqualificazione della infrastruttura complessiva, che va ammodernata, rispondendo ad un obbligo che l’Unione Europea ha ricordato all’Italia per la Campania con la procedura d’infrazione. In questo quadro, l’Irpinia rappresenta il cuore del problema. Ha l’acqua, ma è costretta a sprecarla per lo stato degradato delle sue reti. Grazie ai fondi resi disponibili dal Patto Sud 2012/20, con la programmazione dei Fondi Strutturali 2021/27, il piano sarà operativo per iniziare a riorganizzare in maniera efficiente la distribuzione idrica sul territorio. Nel frattempo, occorre anche una rimodulazione delle fonti, in maniera da tutelare gli equilibri di rigenerazione delle falde, il cosiddetto deflusso minimo vitale. Per questo il Vicepresidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola punta a negoziati in sede ministeriale con il governo regionale pugliese, principale utente esterno delle sorgenti irpine.

 

 

  119 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Giornate FAI d’Autunno 2019 a Montella, Cassano e Volturara

Sabato 12 e domenica 13 ottobre si rinnova il consueto appuntamento con il Fai. Gli apprendisti ciceroni dell'Istituto Rinaldo D'Aquino di Montella e Nusco e, dell'Istituto Comprensivo “Alessandro Di Meo” di Volturara Irpina, Montemarano, Castelvetere sul Calore guideranno i visitatori alle Sorgenti della Pollentina di Cassano Irpino, al Convento di San Francesco a Folloni e al Santuario del Santissimo Salvatore a Montella, e alle Bocche del Dragone a Volturara Irpina Di Redazione Nuova Irpinia -10 Ottobre 2019 - Una suggestiva immagine di San Francesco a FolloniSi rinnova il consueto appuntamento con le giornate Fai d’Autunno, che nel prossimo week end punta alla riscoperta del patrimonio storico, architettonico e naturalistico dimenticato, con ben 700 siti in tutta Italia. Sabato 12 e domenica 13 ottobre, gli aspiranti ciceroni ingaggiati per la promozione di luoghi inaccessibili o poco valorizzati saranno soprattutto gli studenti delle scuole secondarie superiori, che avranno l’onere di accompagnare i visitatori alla riscoperta dei luoghi e adottarli simbolicamente come custodi del territorio. In provincia di Avellino sono ben quattro i siti promossi dal Fai- Fondo Ambiente Italiano- che saranno visitabili questo fine settimana: le sorgenti della Pollentina di Cassano Irpino, che rinnova la presenza nell’elenco dell’associazione, il Convento di San Francesco a Folloni e il Santuario del Santissimo Salvatore di Montella, e infine la Bocca del Dragone di Volturara Irpina. Appena più ad est si trova invece il percorso “Natura ed arte: passeggiata naturalistica presso i Laghi di Monticchio e Museo di Storia Naturale del Vulture” ad Atella, provincia di Potenza e al confine con l’Alta Irpinia. Di seguito le mete inserite nel calendario delle Giornate Fai d’Autunno in Irpinia.

  125 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Lupo ucciso nelle campagne tra Bagnoli e Montella

Nella loro attività quotidiana di pattugliamento e perlustrazione dei boschi, una carcassa di lupo irpino maschio nel territorio che divide Montella e Bagnoli Irpino. Dalle immagini il lupo sembra essere stato vittima di un colpo d’arma da fuoco che sembra essere avvenuto da qualche giorno, visto lo stato avanzato di decomposizione dell’animale. Gli uomini dell’Ekoclub hanno subito avvertito i Carabinieri della Compagnia di Montella ed il Gruppo Forestale in modo da attivare subito la rimozione della carcassa.

Dalle immagini si evince che il tipo di lupo è quello irpino natio della zona e molto spesso avvistato in quello stesso territorio da passanti e dal personale dell’Ekoclub che perlustra la zona.

Toccherà quindi agli inquirenti dimostrare la causa che hanno scaturito la morte dell’esemplare ritrovato tra Montella e Bagnoli Irpino.

Nel periodo natalizio dell’anno scorso, fu ritrovato un esemplare di lupo morto sulla salita che porta al Santuario della Madonna di Montevergine e dopo le relative indagini si scoprì che l’esemplare era stato avvelenato.

Le analisi dell’istituto zooprofilattico avevano confermato le prime ipotesi, ossia che ci sia qualcuno che abbia collocato delle esche avvelenate lungo i sentieri che portano al Santuario della Madonna di Montevergine.

Continue reading
  238 Hits
  1 Comment
Redazione Montella.eu

Il Sindaco incontra i genitori sul tema emergenza scolastica a Montella (03/10/2019)

Il Sindaco incontra i genitori sul tema emergenza scolastica a Montella (03/10/2019);

  591 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Una indimenticabile emozione (di Salvatore Cianciulli)

Anche la 16a edizione della Marcia della Pace va in archivio. I tantissimi "Grazie" che ci avete donato significano tutto per noi, sono la conferma che il nostro messaggio è stato accolto ed è arrivato dentro di voi. La Marcia della Pace è stata concepita nel 2004 da un gruppo di amici podisti. L'abbiamo alimentata, anno per anno, tra tante difficoltà, vista crescere ed affermarsi. Oggi che è quasi maggiorenne possiamo dire con certezza che non sappiamo chi di noi della vecchia guardia ci sarà il prossimo anno, ma che di sicuro ci sarà la 17a edizione, questo era il nostro sogno, e noi tutti la stiamo già aspettando. Al prossimo anno e GRAZIE per averci fatto vivere ancora una volta una indimenticabile emozione, perchè il nostro cuore si alimenta di emozioni. Salvatore Cianciulli

  233 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Lontano da..........

Sei partito lasciando la tua terra, le tue origini, i tuoi cari; che tu sia felice o infelice, soddisfatto o arrabbiato, o semplicemente nostalgico, contattami e raccontami la tua storia Lontano da.....Sarai ricontattato per un’intervista che sarà pubblicata nella rubrica domenicale curata da Il Quotidiano del Sud e diffusa online anche su Montella.eu.  

  106 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

DIRETTA STREAMING ASSISI MONTELLA

 

  879 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

La villa De Marco è una casa di riposo istituita D.P.R. n° 738 dal Presidente della Repubblica di Raffaele Cianciulli

Il parco della Villa DE Marco è a servizio della Casa di Riposo, se si vuole un parco pubblico esso non deve essere sottratto ad un Ente Morale  di beneficenza, bensì come ha fatto il comune capoluogo per il nuovo parco Palatucci , in largo Santo Spirito ha utilizzato  fondi propri e non ha sottratto nulla ai parchi case di Riposo di Rubilli e del Roseto................

>>>>>ENTRA E LEGGI TUTTO

 

  483 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

COMUNICAZIONE AZIENDA OSPEDALIERA CARDARELLI URGENTE RITIRO FARMACI CONTENENTI PRINCIPIO ATTIVO RANITIDINA -

L'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha disposto il ritiro dalle farmacie e dalla catena distributiva di tutti i lotti di farmaci con il principio attivo ranitidina - utilizzato per trattare problemi gastrici come l'acidità - prodotto dall'officina SARACA LABORATORIES LTD in India, a causa della presenza di un'impurità potenzialmente cancerogena. Si tratta dell'impurezza N-nitrosodimetilammina (NDMA) della classe delle nitrosammine, già trovate nel 2018 in alcuni anti-ipertensivi (sartani). 

APPROFONDIMENTISostanza cancerogena in farmaci per la pressione, l'Aifa ritira 748 lotti

L'Aifa sta lavorando con le altre agenzie per valutare il grado di contaminazione. La decisione è stata presa in base al principio di precauzione, in modo da ridurre al minimo i rischi per il paziente, limitando l'esposizione alla sostanza potenzialmente dannosa. A scopo precauzionale, l'Aifa ha anche disposto il divieto di utilizzo di tutti i lotti commercializzati in Italia di medicinali contenenti ranitidina prodotta da altre officine farmaceutiche diverse da SARACA LABORATORIES LTD, in attesa che vengano analizzati. Provvedimenti simili sono stati assunti o sono in corso di adozione negli altri Paesi dell'Unione Europea e in diversi paesi extraeuropei.

  282 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Comunicato Lista civica per il cambiamento (opposizione)

Alla luce dei recenti avvenimenti riguardanti la chiusura dei plessi scolastici (per motivi di staticità) di Via Don Minzoni e Campo dei Preti, il gruppo di opposizione "Lista civica per il cambiamento" ha provveduto a richiedere formalmente le relazioni di vulnerabilità sismica per tutti gli edifici di proprietà comunale destinati ad uso scolastico. Data l'importanza dell'argomento si è provveduto, inoltre, a richiedere la CONVOCAZIONE URGENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE per approfondire la questione al fine di rendere edotta la cittadinanza

 

  644 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Montella, controlli dei Carabinieri: due denunce e due napoletane allontanate

Due persone denunciate e due donne napoletane allontanate con foglio di via obbligatorio: è questo il bilancio dei controlli sul territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Montella nello scorso weekend. A Montella, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri del Nucleo Radiom obile hanno fermato un 50enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, il quale, all’esito della perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico. L'uomo non è stato in grado di fornire una valida giustificazione in merito al porto dell’oggetto rinvenuto ed è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino.

Dovrà rispondere dello stesso reato anche un 60enne della provincia di Napoli, gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, che è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Senerchia, in possesso di un coltello.

I Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno, invece allontanato, con foglio di via obbligatorio due donne della provincia di Napoli, con a carico vicende giudiziarie principalmente per reati di tipo predatorio, sorprese a girovagare in atteggiamento sospetto nei pressi di abitazioni isolate

DA AV LIVE

  249 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

KASO FEST Montella 21/22 settembre

l comune di Montella scommette sulle sue eccellenze casearie e sull'unicita' della PODOLICA. Le caratteristiche e le proprietà nutrizionali della carne di podolica la rendono unica e di qualità. Dal gusto intenso, saporito e leggermente dolciastro, grazie all’alimentazione naturale, pascolo e foraggi freschi, dei bovini allevati allo stato brado.Questa due giorni dedicata alla podolica sarà un'immersione nei sapori, nei profumi, nelle tradizioni della nostra terra. Il tutto accompagnato dal folk irpino di ben quattro gruppi musicali: i due gruppi di Montella, Aria Nova e Associazioni Delli Gatti, e poi i LUMANERA ed i Sunaturi.Non manchera' un convegno di approfondimento.La Fisar curerà le degustazioni di vini, affidate a quattro cantine irpine.Sarà possibile assaporare piatti a base di carne podolica, di ricotta, prodotti caseari abbinati a confetture locali.Vi aspettiamo!SABATO 21 e DOMENICA 22 SettembreOre 12Piazza Bartoli - Via M. Cianciulli

  635 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Comunicato del comune di montella del 20 settembre 2019

Il Sindaco di Montella comunica agli Alunni, ai Genitori, ai Docenti, al Personale tutto della Scuola ed ai Cittadini di Montella che le criticità presentatesi all’inizio dell’anno scolastico a seguito della necessaria sospensione delle attività didattiche presso l’Edifico F. Scandone, sono state superate in tempi brevissimi.L’impegno dell’Amministrazione Comunale, la collaborazione della Dirigente Scolastica e del Personale della scuola, hanno consentito l’allestimento delle aule necessarie al funzionamento di tutte le attività didattiche, nelle ore antimeridiane, in anticipo rispetto alla previsione.Il turno pomeridiano è abolito.Pertanto, a partire da lunedì 23 settembre p.v. le attività didattiche si svolgeranno nel seguente modo:Plesso Capone classi della scuola primaria con orario a 27 ore settimanali: dalle ore 8.30 alle ore 13.00;Plesso Capone classi della scuola secondaria di 1°: dalle ore 8.20 alle ore 13.20Ludoteca comunale (classi quinte): dalle ore 8.25 alle ore 13.25.Plesso di Sorbo con alunni dell’ex plesso sito a Fontana: dalle ore 8.30 alle 13.30‐ 16.30 con mensa.Plesso di Sorbo: dalle ore 8.00 alle ore 13.00‐16.00 con mensa.La parola data e gli impegni presi dall’Amministrazione Comunale perché i disagi avessero tempi contenuti e rapidamente superati, sono stati a pieno onorati.Un sentito grazie va a quanti si sono adoperati in questi giorni e un sincero augurio di buon anno scolastico a tutti.Montella 20 settembre 2019Il Sindacof.to Dott. Rizieri Buonopane

  306 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Borsa di studio in memoria del prof. Aretino Volpe, preside. Anno scolastico 2018/2019

I familiari del Prof. Aretino Volpe a partire dal 2011, anno della sua dipartita , hanno istituito una Borsa di studio alla memoria, per tramandarne il ricordo presso le nuove generazioni di alunni dell’Istituto di Istruzione Superiore “R. d’Aquino” di Montella e per ricordarlo nel modo più aderente ai valori che hanno contraddistinto il suo agire professionale ed umano. La Borsa è destinata all’alunno/a delle classi quinte del Liceo Scientifico Statale “R. d’Aquino” di Montella che consegue il miglior risultato scolastico nell’anno di riferimento . Vincitrice del Premio 2019 e’ Fieramosca Natalia , alunna della classe V sez A, che ha riportato agli Esami di Stato il voto finale di 100 : quella di quest’anno e’ l’ottava Borsa di Studio “Aretino Volpe” assegnata dalla sua istituzione nel 2012. Il prof Aretino Volpe, per venti anni Docente di Italiano e Latino e poi per altri dieci anni, Dirigente scolastico presso il Liceo Statale R. d’Aquino, ha sempre e fortemente creduto in una Scuola pubblica, inclusiva, democratica e nello stesso tempo meritocratica, che sapesse offrire opportunità educative a tutti ma anche capace di riconoscere i meritevoli e di premiarne il talento. Ha impegnato le sue energie professionali e umane perché il Liceo Scientifico R. D’Aquino si affermasse come una scuola di qualità e d’innovazione, agenzia educativa autorevole e riferimento per le famiglie e per il territorio. I meriti della sua azione sono stati ampiamente riconosciuti dalla Scuola che nel 2011 gli ha intitolato l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore R.d’Aquino in Montella.Su invito della Dirigente scolastica dott.ssa Emilia Strollo, il premio sarà consegnato il giorno 11 settembre 2019 alle ore 10:30 nell’Auditorium dell’Istituto R. d’Aquino all’alunna Fieramosca Natalia da un familiare del Preside Aretino Volpe, a cui la Borsa di studio è intitolata, in coincidenza con la cerimonia di accoglienza degli alunni delle classi prime in Montella: momento simbolico e significativo per un passaggio del testimone ai nuovi iscritti dell’Istituto!

Montella 11 settembre 2019

  362 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Marcia della pace Montella Assisi

Si porta a conoscenza di tutti gli interessati che la riunione di mercoledì 11 per la organizzazione della marcia della pace Assisi - Montella si svolgerà alle 21 presso la sede della MISERICORDIA e non più al centro sociale. Questo per poter coordinare in maniera più adeguata con il gruppo della stessa Misericordia, nostro partners fondamentale, la manifestazione. Tutti coloro che possono essere interessati sono invitati a partecipare. Condividete,grazie. Salvatore Cianciulli

  183 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Al Gesualdo di Avellino Italia's got talent. Red carpet tra foto e selfie

Foto, selfie e tanti sorrisi. Avellino abbraccia i giudici di Italia's got talent. Oggi in piazza Libertà Federica Pellegrini è stata accolta da molti fans. Intorno alle sedici l'arrivo della giuria al Gesualdo. È partita la tre giorni di registrazioni al Teatro “Carlo Gesualdo”, appuntamento per domani sabato 7 e domenica 8 con due turni di registrazioni al giorno: alle 14:00 e alle 19:00. Si può assistere alle spettacolo gratuitamente ma solo su prenotazione e il calendario risulta già sold-out da tempo.

Un ritorno gradito per il format che andrà in onda da gennaio 2020 su Sky. Sul palco del teatro cittadino di Piazza Castello si alterneranno cantanti, musicisti, attori, imitatori, ballerini, acrobati e performer che vogliono diventare famosi.

Tutti in lizza per vincere e realizzare il proprio sogno sul palco del Comunale per una sfida che divertirà tutti in platea. A giudicarli la super giuria composta da Mara Maionchi, Joe Bastianich, Frank Matano e Federica Pellegrini, con la conduzione di Lodovica Comella.

Per l' occasione da giorni si è attivata anche la macchina comunale, istituito infatti il divieto di sosta in via L. Fricchione fino alle 16:00 del 9 settembre sul lato destro costeggiante il parcheggio sotterraneo del Teatro, compresa la piazzetta di fine via, e sul lato sinistro dal civico 3 al 25. Vietata anche la circolazione, sempre in via Fricchione, dalle 13:00 a mezzanotte fino all’8 settembre, escluso i mezzi della Produzione.

  327 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Rocco De Paola, Comandante della Compagnia Carabinieri di Montella, è stato promosso Maggiore“

Sulle spalline ora indossa “la torre”. La simbolica investitura è avvenuta presso la Caserma “LITTO” di Avellino con la consegna dei gradi da parte del Comandante Provinciale, Colonnello Massimo Cagnazzo. Il Maggiore Rocco De Paola, 40enne di origini salernitane, ha frequentato dapprima la Scuola Marescialli e Brigadieri e, successivamente, la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, con la nomina al grado di Sottotenente nell’anno 2005.Laureato in giurisprudenza, l’Ufficiale ha prestato servizio in Calabria, dove ha comandato il Nucleo Operativo e Radiomobile di Sellia Marina (CZ), e poi in Basilicata quale Comandante della Compagnia Carabinieri di Viaggiano (PZ) ove è rimasto fino all’agosto del 2017 allorquando ha assunto il Comando della Compagnia Carabinieri di Montella.Sposato e padre di due bambini, nel corso della sua carriera De Paola ha ricevuto vari encomi ed elogi per brillanti operazioni portate a termine per attività di contrasto alla criminalità comune ed organizzata.Il Maggiore garantirà continuità al Comando della Compagnia di Montella, sempre inquadrando la propria azione all’interno delle linee guida del superiore Comando Provinciale di Avellino.“

DA  AVELLINO TODAY

  240 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Montella : furto in comune, i ladri rubano soldi e carte di identità

Sono in corso le indagini del caso, per accertare gli autori  del furto. Non si conosce ancora l’esatta dinamica  nel palazzo del Comune di Montella in nottata, . Stando alle prime ricostruzioni, i malviventi sarebbero entrati da una finestra del piano superiore.Da una prima analisi risulterebbero mancare alcune carte d’identità, prelevate forzando la cassaforte al piano terra, e dei soldi dell’economato.montella . Al momento non si conoscono ulteriori dettagli e la situazione è al vaglio degli inquirenti che stanno facendo i rilievi del caso e prenderanno visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza

  699 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

Giornata ecologica Montella 31 agosto 2019

IL SINDACO Rizieri Buonopane , ringrazia per la collaborazione alla Comunità Montana Terminio Cervialto, alla Protezione Civile di Montella, al personale dell’Ekoclub e ai cari concittadini. - Tuteliamo il “Bene Comune” e insieme puliamo Montella - 31 agosto 2019 - area industriale Baruso !!!

 

  319 Hits
  0 Comments
Redazione Montella.eu

DIRETTA FIERA DEI MARTIRI

 

  840 Hits
  0 Comments