A Montella l’omaggio a due storici, protagonisti del panorama culturale irpino - di Roberta Bruno - dal Quotidiano del sud

07 08 2019 omaggio scandone Scandone, modello per il presente , Garofalo e Marino: ripartire dalla loro lezione per restituire dignità all’Irpinia - Un omaggio a due illustri storici montellesi, Domenico Ciociola e Francesco Scandone.

E’ il senso dell’incontro, tenutosi lo scorso 7 agosto tra le mura antiche del centro altirpino. Nella sala i volti di personaggi del passato, intrappolati in cornici, appese ai muri, guardano dall'alto la platea,mentre, tra accenni di saluto e sorrisi, la piccola élite culturale del luogo prende il proprio posto.
Al vicesindaco e assessore alle politiche culturali e sociali, professoressa Anna Dello Buono, il compito di introdurre l’incontro e gli studiosi Mario Garofalo e Giovanni Marino. Il recupero delle tradizioni storiche, tiene a sottolineare il vicesindaco, è una delle priorità della nuova amministrazione.
Lo storico Mario Garofalo, autore di autorevoli studi sull'Irpinia, introduce i protagonisti della serata con l'impeccabilità dello studioso appassionato e con la colloquialità propria di chi racconta aneddoti di vecchi amici. “La storia è magistra vitae - sottolinea Garofalo - ma spesso èmaestra”. Ribadisce la necessità di un ripensamento della toponomastica del paese “che potrebbe rappresentare una bella sfida per la nuova amministrazione comunale”. A prendere forma i ritratti di due personaggi, che rappresentano ancora un 
modello per il presente. Personaggi come Domenico Ciociola, studioso .............CONTINUA

Qui ho imparato a curare il cuore - Valentino, fug...
Impianto di depurazione di “Baruso” da facebook di...
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Sabato, 17 Agosto 2019
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.