booked.net

In ricordo dell’Avv. Diego Romaniello, di Massimo Savino

MASSIMO SAVINO V in ricordoE’ passato ormai un mese dalla tragica scomparsa dell’amico Diego Romaniello, ma il suo ricordo resta ancora più vivo tra quanti lo hanno conosciuto e apprezzato.  In circostanze del genere ho sempre ritenuto di non esternare pubblicamente il mio dolore e la mia rabbia.
Ma in questo caso sento il bisogno di far conoscere chi era l’Amico Diego Romaniello e perché è stata una grande perdita per tutti.
Diego era un uomo, con la U maiuscola, in tutti i sensi.
Ragazzo educatissimo, altruista, sempre cortese e gentile con tutti, con una grande qualità che oggi purtroppo è molto rara, la capacità di ascoltare, non di sentire, ma di ascoltare tutti, per cercare di capire se poteva essere utile per dare una mano.
Professionista esemplare, preparato e soprattutto onesto con gli altri e con se stesso. Spesso la sua professione di avvocato lo portava a scegliere tra la deontologia professionale e lo spregiudicato guadagno, lui non aveva dubbi, sceglieva sempre di comportarsi da vero signore.
Se penso al suo attaccamento per la sua famiglia non posso che emozionarmi. Non passava un giorno che non mi raccontava un aneddoto sui suoi figli, sua moglie, sua madre, sua sorella. Gli brillavano gli occhi per l’amore che lui nutriva per i suoi cari e che i suoi nutrivano per lui.
Un solo pensiero lo rattristava, il ricordo di suo padre Renato. Verso di lui aveva una grande ammirazione e un profondo ricordo di amore e affetto. Ma la tristezza durava poco, veniva subito sostituita dall’altro Renato, che riempiva, insieme agli altri due figli, il suo cuore di gioia e di amore.
Un uomo di 37 anni con valori antichi, che sono difficili da trovare, ma che sono quelli che mantengono sane le nostre comunità. Rispetto totale per l’amicizia, valore fondante del suo modo di comportarsi, grande lavoratore, amante delle antiche tradizioni, confrate esemplare, appassionato delle nostre montagne, orgoglioso di essere Montellese.
Negli ultimi tempi avevamo stretto, nonostante eravamo di due generazioni diverse, un rapporto di grande amicizia e stima, che nel tempo si era trasformato in profondo affetto.
Un forte abbraccio a tutti i suoi cari, con la certezza che il suo ricordo resterà indelebile nelle nostre menti e nei nostri cuori e con la ragionevole speranza che i suoi figli, saranno un pò figli di quanti gli hanno voluto bene.
CIAO DIEGO
Montella lì 14 Dicembre 2020 MASSIMO SAVINO

 

 

 

Almanacco di Salvatore Malerba
Anniversario della morte della Serva di Dio Suor B...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 02 Dicembre 2021
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.montella.eu/