• Accordion Title1

12133_1216050892778_1574024915_541223_6349683_n

calcio1Eccellenza - Montella: impresa Scandone, sconfitta l'Ebolitana
A Nusco la sorpresa di giornata. Il Montella di Giampaolo Russo (oggi in panchina Giovino) batte la capolista Ebolitana. (da IRPINIA NEWS )
giovan_democraticiMontella - I Giovani Democratici discutono di acqua pubblica
 Montella - Giovedì¬ 3 dicembre, alle ore 18:00, presso il circolo PD di Montella, i Giovani Democratici della provincia di Avellino discuteranno di risorse idriche e privatizzazioni. ( da IRPINIANEWS)

Al Criscuoli di S.Angelo una mostra dedicata all'Alta Irpinia

Mostra fotografica Zenith, a  a cura del Prof. Libero De Cunzo. I ragazzi di Sant'Angelo  Immagini per la tutela è  il titolo dell' incontro per la presentazione della mostra e del libro. La campagna fotografica svoltasi nei comuni di Sant'Angelo dei Lombardi, Conza della Campania, S.Andrea di Conza, Montemarano, Lioni, Calitri, Cairano, Bisaccia, Bagnoli Irpino, Montella, Guardia dei Lombardi,Torella dei Lombardi, Auletta, Frigento, Castelvetere, Castelfranci, Morra de Sanctis, Rocca San Felice, ( da Irpinia news )

Al Criscuoli di S.Angelo una mostra dedicata all'Alta Irpinia

Mostra fotografica Zenith, sguardo meridiano: viaggio nel cratere dell'Alta Irpinia. Un progetto culturale, una mostra e un libro, per l'analisi dell'ambiente e del territorio, in partenariato con il Biennio Specialistico in Fotografia dell'Accademia di Belle Arti di Napoli, a cura del Prof. Libero De Cunzo. I ragazzi di Sant'Angelo e undici fotografi riscrivono con la luce paesaggi e memorie. Immagini per la tutela è  il titolo dell' incontro per la presentazione della mostra e del libro. La campagna fotografica svoltasi nei comuni di Sant'Angelo dei Lombardi, Conza della Campania, S.Andrea di Conza, Montemarano, Lioni, Calitri, Cairano, Bisaccia, Bagnoli Irpino, Montella, Guardia dei Lombardi,Torella dei Lombardi, Auletta, Frigento, Castelvetere, Castelfranci, Morra de Sanctis, Rocca San Felice, ( da Irpinia news )

Associazione Culturale
Giuseppe Delli Gatti
Sede: Via G. Capone  83048 MONTELLA
 
 
LA STORIA

La storia dell’Associazione (all’epoca non era “Delli Gatti”) inizia poco dopo il sisma del 1980 con un gruppo di amici che sentiva il bisogno di recuperare, ricercare, diffondere e salvaguardare il dialetto montellese e le tradizioni, nonchè i valori, del loro paese.

Il loro lavoro iniziò con la ricerca delle commedie in vernacolo scritte da Giulio Capone, letterato montellese, e i primi testi delle canzoni ascoltate da chi le cantava qualche anno prima.

Sfortunatamente sul finire dell’87 uno di loro Giuseppe Delli Gatti, caro all’Associazione come socio e amico, ma ancora più conosciuto dalla popolazione come medico, venne a mancare  a causa di una malattia.

Fu allora che si decise di intestargli l’associazione e dal 1989 tutti la conoscono come Associazione Culturale Giuseppe Delli Gatti.

In questi anni l’associazione si è riconosciuta per le sue iniziative benefiche come le borse di studio, ma soprattutto per le adozioni a distanza. Infatti tramite l’assisi solidale ONLUS ha adottato 4 bambini tra africa e est europeo. È difficile contare le rappresentazioni teatrali in vernacolo e non, sia scritte dal nostro Giovanni Cianciulli, sia da altri letterati montellesi. Sono tre invece le raccolte musicali, l’ultima di enorme successo è “rind’a nno suonno” con brani inediti e scritti sempre da Giovanni Cianciulli e Generoso Picariello. Dopo un breve periodo di inattività negli ultimi tempi, l’associazione oggi si è rinnovata con un nuovo cda e nuovi intenti e idee per il futuro a iniziare da questo, sito segnerà un altro pezzo della storia dell’Associazione che la avvicinerà ancora di più alla sua Montella.

ORGANIGRAMMA

Presidente

dott. Silvestro Volpe

Cassiere

 Dello Buono Raffaele

Consigliere

 Silvio Santarella

Vice presidente

 Dello Buono Carmine

Segretario

Anna Moscariello

 

La sede dell’associazione è sita in:

via G. Capone  83048 Montella (AV)  (ex plesso scolastico)

 Potete scriverci via e-mail a:

 Carmine Dello Buono: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 
 
 
 
 
 
 
                                    Comunicato stampa
plautobus_melissa di genova_orazio cerinoPlautobus, spettacolo in lingua latina,
apre la nuova stagione del Teatro dell'Osso
Il Teatro dell'Osso inaugura la nuova stagione di spettacoli per le scuole con una novità assoluta: Plautobus, una lezione-spettacolo in lingua latina destinata agli studenti dei licei, in scena nei teatri e nelle scuole di Avellino e della Campania a partire da lunedì 16 novembre 2009.

Ginestra

Associazione femminile senza fini di lucro

GINESTRA è una libera associazione di donne, apartitica, ma non apolitica, pluralista, aperta al dialogo ed al confronto, organizzata nel rispetto dei tempi delle donne, con autonome modalità di scelta, nonchè di approccio ai problemi ed alle tematiche ai quali dedicarsi.”

Sono aperte le iscrizioni ai laboratori estivi organizzati da GINESTRA .

I corsi saranno condotti  da Carla Di Lascio e Margherita Gramaglia e si svolgeranno presso

la Villa “ E e C De Marco” in via del Corso    Montella     

  • Lunedì 9 agosto 2010 dalle ore 17.00 alle ore 19.00        

         Tecniche di doratura ( applicazione di foglia    dorata ) di cornici , piccoli oggetti in legno

e di manufatti in terracotta di piccole dimensioni.

Mercoledì 10 agosto 2010 dalle ore 17.00 alle ore 19.00

Tecniche di realizzazione di “finto marmo” su pannelli MDF

 Venerdì 11 agosto 2010 dalle ore 17.00 alle ore 19.00

Completamento lavori e chiusura corsi.

                            I corsi sono  gratuiti.

Condizione di accesso :

  1. 1.    Domanda di partecipazione , debitamente sottoscritta, da far pervenire entro il 5 agosto 2010 all’indirizzo mail :

                           Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure a Ginestra - Via R. d’Aquino -83048 Montella (Av.)

  1. 2.    Età non inferiore a 16 anni .

(Per i minorenni la domanda deve essere sottoscritta da uno dei genitori.)

N.B. Il modello di domanda di iscrizione è scaricabile su

                             www.associazioneginestra.org                                                                            

                                                                              La presidente

                                                                          Anna Dello Buono

 

Iniziative culturali estive di   GINESTRA  

8 agosto - 16 agosto 2010- Villa E. e C. De Marco - Montella

  1. 1.     Mostra \ Laboratorio   Ore 18.00-20.00
  • Brevi lezioni di decorazione pittorica”   condotto da Margherita Gramaglia .
  • “Brevi lezioni di decorazione su ceramica”condotto da Carla di Lascio 
  1. 2.     Pomeriggi di GINESTRA:

     Incontri   con gli autori :

1 agosto 2010 h.18,30 Villa E. e C. De Marco-Montella

Generoso Picone:   Le frane ferme ,quattro racconti sull’Irpinia    ed.Mephite

       13 agosto 2010 h.18,30 Villa E e C De Marco-Montella

  • Paolo Saggese : Storia della poesia irpina . I vol . Elio Sellino Editore 

Settembre  2010

Per i Pomeriggi di GINESTRA Ore 18.00 Villa E e C. De Marco

  1. 1.     Giornata interculturale : Incontro con le    donne   di diversa    nazionalità                            
  2. 2.     Il testamento biologico : profilo legale , etico , sociale ; discutiamone.

     3. Omaggio a Rita Levi Montalcini , a cura di  Adele Nigro e Teresa Romei .

     4.   Presentazione del libro : Il vocabolario Montellese-italiano

             di   Virginio Gambone

         Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali 

                         La Presidente        Anna Dello Buono                                       

con il Distretto sanitario n. 3 di Sant’Angelo dei Lombardi 

  l’Associazione Celiachia  - Campania e il patrocinio del Comune di Montella

 per I pomeriggi di GINESTRA

 promuove un “Incontro con… la Celiachia”

 Giovedì  10 giugno  2010 ore 18.00

Villa E. e C. De Marco via del Corso Montella (AV)

  Introducono :

Avv. Anna Maria Natellis

Direttivo GINESTRA

Dr. Federico Troisi

Direttore   Distretto sanitario n. 3

di Sant’Angelo dei Lombardi

Ferruccio Capone

Sindaco di Montella

Intervengono :

Prof. Gaetano Iaquinto

Direttore U.O. Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

Centro Regionale di Riferimento per la Celiachia

A.O.R.N. “San G. Moscati” – Avellino.

 Dott. Giuseppe Mazzarella

Ricercatore Istituto Scienze dell'Alimentazione (ISA)

Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) – Avellino

 Sig.ra Teresa D’Amato

Presidente Associazione Italiana Celiachia (AIC) Campania onlus.

 Dott.ssa Rosa Maria Bevilacqua

Sociologo specializzato in Consulenze per malattie rare, croniche, genetiche.

 Coordina :

Dr. Silvestro Volpe, ematologo

Hanno aderito

 I Medici Pediatri :

 Rita   Basile

Dr. Adele Nigro

I medici di Base :

Dr. Auad Mohamed Abdulcadir

Dr. Luigi  Basile

Dr. Lucio Bruno

Dr.  Marisa Capone

Dr. Vincenzo Di Benedetto

Dr. Giuseppe Volpe

Dr.  Aurelio Ziviello

dibattito-rifiuti Incontro-dibattito   

Rifiuti  e ambiente:situazione , prospettive

Ha suscitato grande fervore nel pubblico l’incontro tenutosi nel pomeriggio di domenica scorsa presso la Villa De Marco a Montella. Il dibattito, organizzato dall’ Associazione Femminile Ginestra, era dedicato al tema dei rifiuti e dell’ambiente ed ha visto la presenza dell’ Assessore ai Lavori Pubblici e alla Salvaguardia e Tutela dell’ambiente del Comune di Montella, arch. Salvatore Palmieri.

 Il tema affrontato è certamente tra i più vivi nella nostra regione; sono nella memoria di tutti i disagi e le problematiche vissute nelle nostre zone derivanti dalla cattiva gestione dei rifiuti. La prima domanda posta all’assessore ha permesso proprio di chiarire il quadro generale della gestione dei rifiuti dalla raccolta allo smaltimento. L’arch. Palmieri ha quindi spiegato che al momento è in atto una provincializzazione per quanto riguarda i rifiuti. Successivamente, l’attenzione è stata focalizzata sulla situazione del nostro Comune, cercando, quindi, di entrare nei problemi del vivere quotidiano dei cittadini in merito ai rifiuti. Si è parlato, dunque, della raccolta porta a porta che, fino a qualche anno fa, veniva effettuata nel nostro comune. Oltre alla indiscutibile comodità di questo servizio, esso comportava anche una giusta occupazione per alcuni compaesani. Pertanto, su questo punto l’interesse delle donne in sala è stato alto, il confronto si è fatto interessante e l’assessore Palmieri, oltre ad aver appuntato le proposte dei cittadini, ha preannunciato un probabile ritorno alla raccolta porta a porta. Il dibattito si è poi spostato su altre questione d’interesse come la gestione dei materiali di risulta da lavori edili, l’organizzazione delle isole ecologiche, la necessità di una maggiore informazione ai cittadini rispetto a tali problematiche e il criterio di calcolo per la tassa sui rifiuti. Insomma, i temi affrontati sono stati tanti, su ognuno di essi, l’assessore Palmieri è stato in grado di dare risposte ai cittadini presenti. L’ Associazione Ginestra ha confermato con questo fruttuoso appuntamento il proprio impegno, aprendo, per la prima volta nella nostra comunità, un confronto diretto tra i cittadini e la nuova amministrazione comunale.

                                                                                                                            Iolanda Dello Buono

Interviene

Arch.Salvatore Palmieri

Assessore  LL.PP.                    Comune di Montella

coordina

Iolanda Dello Buono

 Domenica 28 febbraio   Ore 17,30

Casa di Riposo  E. e C. De Marco, Via del Corso Montella (Av.)

La cittadinanza è invitata

****************************

Assemblea delle socie   28 febbraio 2010    ore 16,30

Casa di riposo”De Marco”

Od.G:

  1. Bilancio 2009,
  2. Programma 2010
  3. Proposte assemblea
  4. Tesseramento 2010

 La presidente

    Anna Dello Buono

tesseramentoAVVISO

   

  Tesseramento 2010. (SCARICA IL MODULO )

  GINESTRA, associazione femminile senza fini di lucro,   ha aperto le  iscrizioni per il nuovo anno.    

  •  Iscrizioni 2010.

Coloro che  intendono aderire a GINESTRA , conoscerne i   fini istituzionali e le iniziative da  realizzare possono  collegarsi al sito www.montella.eu  o leggere le sintesi  di seguito   riportate.

La  quota  annuale è di €. 25,00 . 

  • Programmazione 2010

Come negli anni precedenti, GINESTRA intende realizzare  una serie di qualificate attività culturali  ricreative ,  sociali , di solidarietà:                       

  1. 1.      Iniziative pubbliche  su temi  sanitari,  amministrativi , sociali , lavorativi etc
  2. 2.      Attività ricreative e visite guidate a musei, città , luoghi  di interesse storico etc.  
  3. 3.      Attività culturali ( pres.libri etc).
  4. 4.      Politiche di genere.

            Articoli  Statuto ( estratto)

....Promuovere  nelle associate e nella collettività una maggiore consapevolezza  del ruolo e della funzione,  che le  donne hanno assunto  nella società attuale ,  attraverso  iniziative culturali e  sociali atte a  per favorirne   adeguato  riconoscimento e  rappresentanza…

…e con la manifestazione del punto di vista femminile, frutto del  confronto e del pluralismo culturale che caratterizza GINESTRA  quale associazione apartitica e pluralista  , contribuire al miglioramento complessivo della  vita collettiva, della pubblica amministrazione, dei servizi sanitari , scolastici etc.

 Per aderire o confermare :

“Ginestra”,associazione. di donne Via R. d’Aquino,  83048 Montella

 indirizzo di posta elettronica :    associazioneginestra @ yahoo.it.

      Montella  1 marzo febbraio  2010                  

          La presidente

                                         Anna   Dello  Buono                                     

 

ginestra_logo_uff
Campagna di sensibilizzazione per la Donazione del cordone ombelicale , promossa da GINESTRA in collaborazione con A.O.S.Giuseppe Moscati , Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia , responsabile Dott.Giovanni Gerosolima entra
cordone_ob
ginestra-01

.

L'Associazione femminile Ginestra , debitamente costituita con Atto notarile nel 2004, è una associa­zione di  volontariato senza fini di lucro.

ginestra_logo_uffRetta da uno Statuto sociale che ne regola orga­nizzazione e funzionamento, si propone esclusiva­mente finalità culturali e sociali, da realizzare con mezzi propri o in collaborazione con Enti ed Asso­ciazioni, comunque attraverso l' opera di volontariato delle aderenti e dei sostenitori.

L'Associazione intende contribuire, attraverso la libera manifestazione del punto di vista femminile, al miglioramento complessivo della vita collettiva, della pubblica amministrazione, dell'ambiente e del territorio, dei servizi, della cultura e dell'arte.

La scelta di costituire un'associazione di genere è nata dal bisogno di creare un luogo di incontro, di confronto, di dibattito, di crescita culturale e socia­le, in cui le donne potessero liberamente elaborare idee, ipotizzare e proporre soluzioni ai problemi col­lettivi, approfondire argomenti culturali, sociali, po­litici; in definitiva un luogo in  cui le donne potessero elabo­rare "un punto di vista femminile" con un  doppio obiettivo: migliorare loro stesse e, parallelamente, accrescere la loro capacità-possibilità di  incidere nella scelte dì vita collettiva.

Una libera associazione di donne, apartitica ma non apolitica, pluralista, aperta al dialogo ed al con­fronto, organizzata nel rispetto dei "tempi delle don­ne", con autonome modalità di scelta  nonchè di approccio ai proble­mi ed alle tematiche  ai quali dedicarsi.

Al momento della costituzione le socie fondatrici erano consapevoli che un' associazione  aper­ta sola alle donne poteva costituire tanto una novità quanto un   rischio, con la conseguenza di avere un negativo riscontro nel numero delle adesioni.

Invece la risposta è stata positiva: incoraggiante il numero delle iscrizioni, numerose le presenze, an­che di esterni, alle iniziative.

Tra  le adesioni a Ginestra  numerose sono quelle  le   donne giovani ,  spesso studentesse ,  piene di entusiasmo e di voglia di cimen­tarsi in un impegno    sociale nuovo e diverso

E' risultato vincente l' intuito iniziale che parti­va da alcune considerazioni.

La popolazione femminile di Montella negli ul­timi 30\40 anni è stata interessata dal fenomeno di una massiccia scolarizzazione, per la presenza in loco di ben due scuole superiori .

Molte, infatti, sono le donne diplomate o lau­reate; la maggioranza, però, non è riuscita ad inserirsi nel mon­do del lavoro cosa ormai nota , visto che i tassi di disoccupazione femminile sono più alti di quelli maschili.

Ma è  proprio per  la mancanza di un ruolo  esterno alla famiglia che esse avvertono il bisogno di discutere, di confron­tarsi, di dedicarsi ad una buona causa, di avere una maggiore consapevolezza dei processi decisionali che riguardano la collettività, il loro futuro e - soprattut­to - quello dei loro figli.

Senza vanagloria  e timore di essere smentiti,  si può davvero affermare che  negli ultimi anni ,  in  talune  occasioni , Ginestra  ha  concepito e realizzato iniziative  culturali e sociali   che hanno   surrogato  l’assenza    di proposte delle pubbliche  amministrazioni  , senza avere  la pretesa di sostituirsi ad  alcuna organizzazione politica o partitica .Come avviene nelle  più avanzate  collettività del terzo millennio le associazioni rispondono  a bisogni sociali di diversa natura e funzione.

Nel   passato  il desiderio di incidere sulle scelte collettive generali    sveniva soddisfatto   con l’adesione ai partiti politici  .Oggi, che questi  ultimi  hanno perduto la capacità di aggregare ,    il desiderio si surroga con l’ adesione  alle associazioni di volontariato che hanno la positività   di dare risposte operative a bisogni specifici nei campi più disparati della vita collettiva ..

Tutto ciò è ancora più vero per le donne   del nostro territorio....

Tra le tante iniziative   segnaliamo quelle più  significative:

-   campagne informative   svolte  in collaborazione con : il Distretto Sanitario  di Mortella a sostegno della prevenzione del tumore al seno , con l’Ospedale Moscati di Avellino a sostegno della donazione del cordone ombelicale, con l’Aido per la donazione degli organi ,o  contro la Violenza sulle donne ( diffusione di  materiale informativo)

-  manifestazioni  pubbliche per raccolta di fondi da destinare all'Unicef (a favore delle popolazioni colpite dallo Tsunami in Somalia , per la somministrazione dei vaccini ai bambini dei paesi più poveri -  realizzazione e vendita delle Pigotte ) a Telefono azzurro ( Vendita candele e orchidee)etc.

-     incontri con scrittori  per  presentazione di libri (  Claudia landolo «Il paese bianco di Isidoro Vecchia»,prof Barra ed altri : Il dizionario degli Irpini,  di A.Pisaniello :Mani in pasta )e con registi ( A.Quadretti Documentario su Leonarda Cianciulli ,la Saponificatrice, Il teatro dell’Osso,I danni delle donne) etc.

-       incontri con Amministratori pubblici ,con proposte operative su problemi che riguardano la collettività ( Scuole, rifiuti, condoglianze etc.)

-     incentivi per ricerche e pubblicazioni (Il ruolo lavorativo delle donne nella società montellese nella prima metà del ‘900) 

-     incontri e dibattiti su tematiche diverse, con particolare riguardo alle tematiche di genere(I pomeriggi di Ginestra) 

-     organizzazione di corsi e laboratori estivi

-     visite guidate a Musei e a luoghi di interesse storico. 

Organi dell’Associazione Ginestra  sono: il  Comitato Direttivo composto  da Anna Dello Buono, presidente Carmelina Rizzo,cassiera  Anna Maria Natellis ,segretaria Buonopane Maria, Garofalo Concetta e Pico Angela , membri  e l’Assemblea delle iscritte, formata dalle socie iscritte .

 Ginestra esprime un particolare ringraziamento al Presidente della Casa di riposo E eC De Marco per la concessione dell’auditorium in occasione delle riunioni dell’Assemblea generale delle socie e a Vittorio Sica , curatore del sito www. montella.eu , per lo spazio concesso

   palatucci_montella
Centenario della nascita di Giovanni Palatucci 
   MOSTRA DIDATTICA   Villa Recalcati Varese
 Patrocinata dal Comune Provincia
e Polizia di Varese             

controlli-carabinieri-montella    Movida - Controlli a tappeto in Alta Irpinia: pioggia di denunce
 
 Articolata attività  di prevenzione da parte delle Compagnie Carabinieri di Montella e di Sant'Angelo dei Lombardi durante il fine settimana appena trascorso che è stato caratterizzato da un notevole afflusso di turisti giunti in Alta Irpinia, dalle province e dalle regioni limitrofe. Il servizio, già  ampiamente consolidato e dimostratosi assai efficace anche in precedenti, occasioni, ha visto all'opera circa 80 uomini, in uniforme ed in abiti civili, nonchè 35 autovetture che lungo i nodi stradali di Montella, Chiusano San Domenico e Bagnoli Irpino con particolare attenzione all'Altopiano del Laceno, meta di numerosi turisti, nonchè Sant'Angelo dei Lombardi, Lioni e Calitri, hanno posto in essere un già  consolidato ed efficace dispositivo che, come in analoghe occasioni, si è svolto attuando un massiccio controllo del territorio sia in relazione all'ordine e sicurezza pubblica sia al controllo della circolazione stradale. (da IRPINIA NEWS )

 

bloccocarabinieriMontella - Evasione scolastica: genitori denunciati
 Nell'ambito dei servizi pianificati dal Comando provinciale di Avellino finalizzati al contrasto del fenomeno della dispersione scolastica, i Carabinieri della Compagnia di Montella, che già  durante lo scorso anno scolastico avevano effettuato una costante attività  di controllo e monitoraggio in tutti gli Istituti di ogni ordine e grado, hanno continuato in presidi di controllo e prevenzione anche per questo anno scolastico. (da  Irpinianews )

Calcio a5/C2 - Il Montella vince e vola in zona play-off
 Irpine bene a metà  nella settima di C2 di Calcio a 5. La sorpresa arriva dal volo spiccato dal Montella di Di Paola che nel giro di poche settimane è riuscito a catapultarsi n zona play-off. La gara contro il Cus Caserta di Ventimiglia al De Marcopareva  mettersi su binari sbagliati per gli irpini passati in svantaggio.

istituto_prof_montellaMontella(Av),una storia d’amore nata su facebook e l’ex aggredisce il rivale

 Una storia d’amore nata da poco, su facebook. Due adolescenti che si incontrano sul social network più frequentato. Una storia fra ragazzi nuova e coinvolgente e un terzo personaggio, l’ex fidanzato abbandonato che non si rassegna e vuole dare una lezione al rivale in amore. ( da "IL GRECALE "

carabinieri_pattugliaMontella - Abbandona rifiuti speciali in strada: denunciato 75enne
Montella  Nel corso di regolari servizi, i Carabinieri di Montella hanno notato l'abbandono, da parte di ignoti, di un vecchio frigorifero, nei pressi del passaggio a livello della strada provinciale che collega Montella a Bagnoli Irpino. ( DA IRPINIA NEWS )

IL COMUNE ORGANIZZA INIZIATIVE IN MEMORIA DI GIOVANNI PALATUCCI

palatucci_francobolloCento anni fa nasceva, a Montella (Av), Giovanni Palatucci, penultimo questore di Fiume, morto nel lager di Dachau il 10 febbraio 1945 dopo aver salvato migliaia di ebrei perseguitati dalla follia nazista. Il Comune di Civitanova Marche, in collaborazione con Questura di Macerata, Commissariato di Polizia di Civitanova Marche ed associazione “Giovanni Palatucci”, promuove martedì 10 e venerdì 13 novembre, alcune iniziative per ricordare e far conoscere questo uomo, medaglia d'oro al merito civile, riconosciuto anche dalla comunità ebraica come "giusto tra le nazioni".

Sottocategorie

Registrati per ricevere news e le curiosità più importanti scelte dalla redazione