• Accordion Title1

Presso il campo Tav “La Tana del Lupo” di Montella (AV) si è tenuta la prova unica del Campionato Regionale di Tiro al Volo Specialità tripletto. Su Primativvù lo speciale per raccontarvi come è andata.

Domenica Palme anni 30 2018

palatucci11 1520362250FIUME , 08 marzo, 2018 / 9:00 AM (ACI Stampa).- Nel corso della storia della Chiesa vi sono sempre stati dei testimoni che hanno speso la propria vita, per la diffusione del Vangelo. Tra questi vi è stato anche Giovanni Palatucci (1909-1945). Splendido testimone del Cristo, è stato l'ultimo questore di Fiume e per mezzo di tale ufficio amministrativo ha avuto la possibilità di salvare molte vite umane, messe in serio pericolo, dalla promulgazione della leggi razziali (1938) nell'Italia allora governata dal regime fascista. Giovanni Palatucci, originario di Montella (AV), conseguita la maturità classica a Benevento, si laurea in Giurisprudenza nel 1932 con una tesi sul nesso di causalità nel diritto penale. Questo, discusso nella Regia Università di Torino, rappresenta il lavoro compiuto non

Citta OspedalieraL’uomo si è spento ieri all’Ospedale Moscati, dove era stato ricoverato d’urgenza dopo l’incidente. Erano passate da poco le 19, Agostino stava attraversando la strada a pochi metri di distanza dalle strisce pedonali, era buio e c’era traffico. Dopo l’impatto, il giovane conducente dell’auto è subito sceso per prestare soccorso all’uomo che è stato trasportato da un’ambulanza del 118, al

25 01 2018 Modena Palatucci 02Doppi acerimonia questa mattina alla presenza delle massime autorità. La prima presso la sede dell'Ateneo, la seconda alla stele di fronte alla Questura, che ricorda l'ultimo Questore di Fiume e le sue gesta“ Leggi Razziali, Modena ricorda i docenti universitari cacciati e il Questore Palatucci „  In Rettorato ricordati i docenti allontanati dall’insegnamento a seguito delle leggi razziali. Deposta una corona anche alla lapide in ricordo del questore Palatucci “Le pagine più brutte della storia sono state scritte quando ha prevalso l'odio, quando hanno ceduto i sentimenti di umanità e di fratellanza. Per questo, continueremo a

16 12 2017 AA Montella,è stata scritta davvero una gran bella pagina di solidarietà e di cultura; di passione e di coinvolgimenti!!!  Bravissimi e motivati i ragazzi del Liceo;toccante e riflessivo l'amico Antonio Tessitore; stupendo ed emozionante il "revival" di Italo Fierro. Eccezionali Antonella Carpenito Chiara Donnarumma Ernesto Pulignano Maurizio Scala Antonio Cataruozzolo - ENTRA E VEDI TUTTE LE FOTO

Marano guerra MondialeFrancesco “Frank” Marano nacque a Montella, in provincia di Avellino, nel 1901 da papà Innocenzo e mamma Anna Maria. La sua famiglia emigrò alla ricerca del “sogno americano” ed arrivò negli Stati Uniti nel 1903. Qui si stabilì inizialmente a Philadelphia in Pennsylvania. Successivamente il giovane “Frank” trovò lavoro a Camden, nel New Jersey, presso la “Victor Talking Machine Company” (l’azienda produttrice di grammofoni e famosa per il logo raffigurante un cane intento ad ascoltare i suoni che provengono dalla tromba, la famosa «la voce del padrone» o “his master’s voice”).......

SI VIAGGIAREVenerdì 10 novembre. dalla ore 13.30 sintonizzati su RAI2 . La seguitissima rubrica nazionale del TG2, "SI VIAGGIARE ", proporrà un servizio su Montella. 

02 11 2017 Amo ScacchiL’ASD Circolo Scacchistico di Montella, l’ADS San Benedetto Casoria, l’ASD Scacchi La Torre Smeducci, l’ASD Scacchi Penisola Sorrentina e l’ASD DEMIFESI Scacchi, unendo sportivi della Campania, delle Marche e della Sardegna, hanno presentato presso l’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri il progetto VIVI … AMO GLI SCACCHI: PRESA AL VARCO con l’intenzione di promuovere “l’Inclusione sociale attraverso lo Sport” e con la finalità di coinvolgere socialmente mediante l’attività sportiva, le persone che versano in situazioni di disagio dovuto, a titolo esemplificativo, a complessi contesti territoriali di periferia, difficili situazioni familiari, impedimenti psicomotori, difficoltà economiche, discriminazioni razziali, delinquenza minorile, immigrazione. Lo sport, dunque, non

Montella logo 05Si informa la cittadinanza che è stato portato a termine il percorso per determinare i canoni enfiteutici e demaniali enfiteutici e per definire le procedure di affrancazione dei terreni soggetti ad uso civico, come dovuto per legge. L’Amministrazione ha ritenuto opportuno rivedere e modificare i canoni già approvati nel 2016, dopo un lungo percorso fatto di incontri e momenti di ascolto con i cittadini e le associazioni di categoria, nonché ha discusso e condiviso parte delle proposte fatte con i Consiglieri di

28 10 2017 REAL MONTELLAIl Real Montella vince e convince nella sua prima partita casalinga del campionato. Real Montella - Monteforte: 5-1 (Fierro A.; Chieffo A. (2); Doria; Iuliano)

Sottocategorie