• Accordion Title1

19 11 2017 Gambone conferim 03Filitalia International ha conferito il premio umanitario ad Antonio, Domenico e Cesare Gambone in apprezzamento per il servizio umanitario reso alla comunità Italo Americana 

001Ai giorni odierni la disponibilità di acqua e di servizi igienici sono elementi ordinari di tutte le abitazioni.

Di contro, un tempo alquanto lontano, in tempi antecedenti alla mia infanzia, questi elementi erano del tutto inesistenti ed inimmaginabili soprattutto nelle residenze di Montella di una volta.

Ordinariamente, in quei tempi, la popolazione nelle proprie misere case non disponeva né di acqua né di “servizi igienici”.

Era il pozzo l’unica fonte per disporre, in casa, di acqua per bere, lavarsi e far da mangiare. Pochissimi erano i pozzi che

Montella 1980 002Domenica 23 novembre 1980. Giornata piena di sole, cielo azzurro e terso. Ero stato spettatore al Partenio dell' incontro di calcio di serie "A" Avellino - Ascoli ( 4 - 1 ) ! Partita entusiasmante e grande gioia e appagamento sportivo ! Ritornai a Montella in macchina da solo e la parcheggiai nel garage di mio cugino Conte, di fronte all'edificio della Scuola Media. Erano le ore 19 e 34 minuti quando 

21 11 2017 Perdite 02MENTRE I RUBINETTI, PER MESI, ERANO E SONO A SECCO, 2 PERDITE di 4-5 litri/Sec SULL'ACQUEDOTTO ALTO CALORE, (SOPRA LE CAVE BASILE), SONO ANCORA SUL TRACCIATO A FAR SCORRERE ACQUA PREZIOSA SULLE ROCCE E NEI TUBI ORIENTATI VERSO LA INDECENTE GROVIERA di CAVE. GUARDA 2 VIDEO YouTube.Come promesso nel precedente "Video-YouTube" del 31 ottobre su altra PERDITA, (perdita, non sfiato, per questo si usano apposite valvole per spurgo e per espellere l'aria), dopo un impedimento per motivi di salute, sono riandato sul TRACCIATO dell'Acquedotto AltoCALORE a MONTELLA , questa volta a ritroso a Partire dal   TorrenteRECI e, come l'altra volta, non ho trovato nessun segno di presenze recenti di "Men at Work" il loco per verificare le perdite pregresse denunciate e ridenunciate via YouTube e su Montella.EU .  All'altezza della CAVA Grande BASILE-lato Varo della SPINA", ho potuto rilevare la PERDITA in oggetto, con i tubi di derivazione (volanti verso la sottostante Cava) sia di piccolo diametro, a partire dal TombinoT332-333, che di più grande diametro,fi 8-10, oltre un rudimentale pozzetto di derivazione/captazione. 

Il tubo piccolo risulta semi-avvolto in sede e sfilato dalla perdita nel pozzettoT332-333; il tubo grande risulta semi-rotto e, ora, semi-ostruito con una pietra per

18 11 2017 Castagna Musica smollL’estenuante crisi idrica della provincia di Avellino, la più ricca d’acqua, ha generato gravissimi disagi e disservizi essenziali per Montella ed altri Comuni dei 127 soci dell’ACS s.p.a Fa scalpore riconoscere che in un territorio con un cuore pulsante di acqua i rubinetti sono a secco per 10/18 ore al giorno dal mese di Luglio. Siamo ormai a fine Novembre e la situazione di emergenza sembra protrarsi almeno a tutto Gennaio per le

famiglia CristianaAlla ricerca delle castagne più buone, ecco una meta da non perdere: nell'entroterra della Campania, in provincia di Avellino, tra boschi secolari, valli e colline verdi a perdita d'occhio, si arriva nel paese di Montella, che dà il nome alla castagna Igp (Indicazione geografica protetta). Di misura medio/ piccola, rotondeggiante, ha polpa bianca e dolce e una forma che ricorda quella della colomba, da qui il nome di Palommina (dal dialetto palomma, con cui si indica la colomba). La castagna Palommina di Montella si festeggia all'inizio di novembre con una

16 11 2017 incidenteMONTELLA. Poco più che trentenne il giovane che è stato investito nel pomeriggio inoltrato di oggi in via Capone da una Fiat Punto. Stando alle prime ricostruzioni, l’incidente sarebbe avvenuto mentre attraversava la strada per raggiungere la sua auto, una Renault bianca. Molto probabilmente a causarlo la scarsa visibilità: insieme alla pioggia e alla foschia di queste ore avrebbe concorso la tenue illuminazione del tratto stradale. Immediatamente sul posto una volante della Polizia Municipale. Proprio gli uomini al comando del Tenente Iannella hanno prestato il primo soccorso al